• Prima pagina
  • Scuola
  • Istruzione
  • La scuola ''Il Girasole'' di Monreale al convegno nazionale per i 50 anni della Federazione Italiana Scuole Materne

La scuola ''Il Girasole'' di Monreale al convegno nazionale per i 50 anni della Federazione Italiana Scuole Materne

Si è tenuto nel weekend a Roma

ROMA, 20 maggio – La Scuola dell'Infanzia Paritaria Il Girasole ha partecipato a Roma al convegno nazionale per i 50 anni dalla nascita della Federazione Italiana Scuole Materne, l'associazione che riunisce ben 9000 tra scuole paritarie e servizi educativi in tutta Italia.

"Prendiamo il largo" è lo slogan scelto dalla FISM per il suo 50° di fondazione (1974-2024) che ha avuto il suo momento clou con il Convegno nazionale "Prima i bambini: ieri, oggi e domani",che si è svolto sabato, presso l'Auditorium della Conciliazione, e che ha visto la partecipazione di oltre 1.200 rappresentanti del mondo FISM (gestori, insegnanti, educatrici e genitori), oltre a studiosi e autorità civili e religiose.

“Un convegno celebrativo – si legge in una nota – che è stato soprattutto una piattaforma di lancio per un nuovo cammino educativo: “Pazzi di speranza”, tenendo sempre al centro i bambini, che sono motore di felicità e bene comune, indicatori della fiducia verso il futuro.
Prendiamo il largo verso la vera parità scolastica che sia autentica libertà di scelta delle famiglie, e quindi espressione di democrazia, essendo la scuola paritaria un servizio pubblico a tutti gli effetti, al pari della sanità convenzionata, calcando un sentiero antico, l’educazione”.

Tre le sessioni dei lavori, presentate dalla conduttrice Lorena Bianchetti, che ha coordinato i lavori con professionalità e competenza.
È stata inoltre donata la somma di 15.000 euro all'Ospedale Bambin Gesù di Roma, che cura con impegno e dedizione i bambini dei territori colpiti da guerre e conflitti.

Ieri le celebrazioni del 50° anniversario sono proseguite con la Santa Messa nella Basilica di San Pietro e la partecipazione alla recita del Regina Coeli. In questa occasione è stato fatto pervenire a sua Santità un book commemorativo dell'evento.
Un'esperienza di scambio e confronto tra le scuole di tutto il paese, di formazione e approfondimento con grandi professionisti del settore; esperienza che ha avuto un grande valore culturale, umano, progettuale spirituale e identitario.