Scuola, al vie le iscrizioni per il nuovo anno: c’è tempo fino al 31 gennaio

Quest’anno la procedura è stata un po’ anticipata rispetto al passato

MONREALE, 9 gennaio – Al via le iscrizioni per il nuovo anno scolastico. Dalle ore 8 del 7 gennaio alle ore 20 del 31 gennaio 2019, sul sito del Miur, all’indirizzo http://www.istruzione.it/iscrizionionline/ i genitori potranno trovare tutte le indicazioni per iscrivere i propri figli alle classi prime di scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado.

Tempi anticipati, dunque, rispetto alle scorse iscrizioni che negli anni passati si erano svolte dalla metà di gennaio fino ai primi di febbraio. L’anticipo del periodo delle iscrizioni, fortemente voluto dal ministro Marco Bussetti, servirà per far partire prima la macchina organizzativa consentendo, così, di portare in cattedra già a settembre 2019 tutti i docenti necessari per iniziare serenamente il nuovo anno scolastico.
Le iscrizioni on line sono obbligatorie per le scuole statali e facoltative per le scuole paritarie; riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali delle regioni che hanno aderito alla procedura: la Sicilia risulta in elenco.
La procedura on line prevede l’acquisizione di credenziali (username e password) attraverso la registrazione al sito; dopo il login la scelta viene effettuata attraverso l’inserimento del codice della scuola di interesse. Tale codice può essere reperito attraverso il portale “Scuola in chiaro” dove è possibile, fra l’altro, visionare l’offerta formativa di ogni scuola e, all’occorrenza, confrontarla con quella di un altro istituto.
Per le scuole dell’infanzia la procedura, anche per quest’anno, rimane cartacea: la domanda dovrà essere presentata, sempre entro il 31 gennaio, presso la segreteria della scuola prescelta.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna