Gli alunni della scuola d'arte espongono al complesso Guglielmo

Presto le opere dei ragazzi a corredo della città

MONREALE, 25 maggio - Open day di opere d'arte al complesso Guglielmo II. I ragazzi dell'istituto d'arte "Mario D'Aleo" hanno presentato, a genitori, alunni e concittadini i lavori che hanno realizzato durante l'anno scolastico.

Questo allestimento è stato curato dai docenti Pantaleo Giannaccari e Giovanni Alvich che hanno personalmente curato la mostra coadiuvati da una commissione e dalla segreteria. Quest'ultima ha anche offerto un rinfresco al termine dell'evento.

Il preside dell'istituto Carlo Monastra ha ringraziato il vicario Settimo Buccafusca, il corpo docente, gli alunni e la segreteria per l'aiuto e la professionalità del lavoro svolto."In futuro – ha detto - mi aspetto di vedere cose ancora più grandi e più belle, tali da riempire un intero corridoio, ringrazio inoltre tutti i laboratori per le belle cose fatte con le poche risorse che abbiamo".

Tra le opere presentate particolare e parsa quella realizzata dagli alunni della 3° A e della 3° C che hanno messo in scena "Macro" accompagnata da una musica ritmata, a questa si aggiungono i quadri realizzati con mosaici e non solo con varie tecniche da alunni di tutte le classi.Tutte le opere realizzate hanno messo in luce le ottime capacità e qualità di questi ragazzi giovani ed artisti in erba ai quali auguriamo un grande futuro.

Le attività dei ragazzi dell'istituto d'arte non si fermano con questo evento: 17 di loro nel mese di marzo hanno partecipato, accompagnati da Pantaleo Giannaccari e Giovanni Alvich, ad uno stage che si è tenuto a Spilinbergo, in provincia di Pordenone, sul "Mosaico scultura sull'arredo urbano" . Hanno realizzato in loco una colonna interamente in mosaico.

"Questo stage - hanno detto gli insegnati Alvich e Giannaccari - rientra nel percorso scandito da manufatti musivi che l'istituto ha già realizzato con fondi europei e che aspetta la messa in opera da parte del Comune. Si tratta di realizzazioni che saranno inserite in un percorso che va dall'ingresso del paese sino alla Cattedrale, passando per l'istituto d'arte. Il tutto inquadrato per presentare al meglio Monreale ai turisti". 

Gallery
{yoogallery src=[/images/stories/gallerie/mostra-darte] width=[127] height=[90] style=[lightbox] effect=[fade] spotlight=[0] prefix=[thumb127_] thumb_cache_dir=[thumbs100] thumb_cache_time=[1] load_lightbox=[1] thumb=[rounded] rel=[lightbox[mygallery]] load_lightbox=[1] resize=[1] order=[asc] count=[30]}

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna