Villaciambra, si sfoga la dirigente scolastica: “Costretta a fare da vigilessa”

Patrizia Roccamatisi torna sui disagi della scuola nella frazione: “C’è molta disattenzione”

MONREALE, 8 aprile – “Non posso trasformarmi in vigilessa per regolamentare il traffico al momento dell’ingresso degli alunni nella frazione di Villaciambra o per riprendere il comportamento non sempre garbato dei genitori”. Hanno tutta l’aria di uno sfogo le dichiarazioni del dirigente scolastico della scuola Margherita di Navarra, Patrizia Roccamatisi (nella foto).

A Montelepre e Partinico ricordate le piccole vittime della mafia

Due manifestazioni alla presenza di molti studenti

MONTELEPRE, 6 aprile – Un doppio appuntamento ieri con le scuole di Montelepre e Partinico si è tenuto nell’auditorium dell’istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni”, con gli alunni delle varie classi che hanno assistito alla manifestazione che ha preso spunto dalla piccola Angela Talluto, di appena un anno, uccisa barbaramente dal bandito Salvatore Giuliano il 7 settembre 1945.

Studenti del liceo Basile protagonisti al progetto 'La Sicilia è fimmina'

La manifestazione si è tenuta nei giorni scorsi al liceo Umberto I di Palermo

PALERMO, Si è svolto giovedì scorso al liceo classico Umberto I di Palermo il secondo incontro de "La Sicilia è fimmina", progetto interscolastico sulla rivalutazione delle figure femminili della nostra Isola, che vede protagonisti lo stesso istituto, il liceo “Basile-D'Aleo” e l'l’istituto alberghiero Paolo Borsellino, con la collaborazione dell'associazione BC Sicilia.

“L'Isola di Arturo” di Elsa Morante ed i grandi temi di oggi, se ne è parlato al liceo D'Aleo

Incontro appassionante tra gli studenti del liceo classico-scientifico e lo scrittore Raffaele Riba

MONREALE, 22 marzo – Si chiama Raffaele Riba, ha 35 anni e di mestiere fa lo scrittore. Ieri è venuto giù in Sicilia dalla fredda e piovosa Torino, per incontrare studenti e insegnanti nell’aula magna della scuola “Basile-D’Aleo” di Monreale, dove sono stati convolti gli studenti del liceo classico e scientifico. Raffaele è un ragazzo in jeans e maglione, ha l’aria un po’ trasandata, un volto ossuto su un corpo agile e dinoccolato, i grandi occhiali dalla montatura scura e la zazzera spettinata gli conferiscono un’aria genialoide.

Gli studenti della Guglielmo II ai campionati provinciali di calcio a 5 arrivano ad un passo dalla finale regionale

Soddisfatti i docenti: “E’ stata una giornata vissuta intensamente, all'insegna dello sport e dell'inclusione”. LE FOTO

PALERMO, 21 marzo – In occasione della finale provinciale di calcio a 5, inserita nel progetto dei campionati studenteschi, venerdì 15 marzo ben dieci studenti della scuola Guglielmo, provenienti dalle classi della secondaria di primo grado, hanno disputato un triangolare sui campi del centro sportivo “Le Siepi” di Palermo. La squadra ha giocato contro gli studenti delle scuole Thomas More e Mattarella di Palermo.

"Disattenzione=Discriminazione": una mostra itinerante sul tema della disabilità

È visitabile al liceo artistico “Mario D’Aleo” fino al prossimo 30 marzo

MONREALE, 20 marzo – Si è svolta lunedì scorso, presso i locali del liceo artistico “Mario D’Aleo” di Monreale l’inaugurazione della mostra itinerante dal titolo "Disattenzione=Discriminazione", alla presenza delle autorità e figure professionali che ruotano attorno al mondo della disabilità.

Oggi alla Casa del Sorriso una giornata alla scoperta delle tradizioni legate alla festa di San Giuseppe

L’iniziativa è stata organizzata dal Ted. Presente l’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla

MONREALE, 19 marzo – Una giornata alla scoperta delle tradizioni legate alla festa di San Giuseppe. Presso la Casa del Sorriso, il Ted ha organizzato un incontro fra le scuole del territorio cui ha preso parte l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla e tutte le dirigenti scolastiche.

Margherita di Navarra, anche quest’anno clima di festa con l’altare di San Giuseppe

Si rinnova una tradizione molto sentita dalla comunità pioppese. LE FOTO

MONREALE, 19 marzo – In occasione della festività di San Giuseppe, la scuola dell’infanzia della "Margherita di Navarra " di Pioppo ha festeggiato, anche quest’anno, una delle tradizioni sentite della comunità pioppese allestendo nei locali del plesso palazzo Ciolino un suggestivo altare dedicato al Santo.

Un cortometraggio per raccontare la storia del territorio: ottimi risultati per “C’era una volta Iato”

È stato realizzato dalla scuola “Riccobono” di San Giuseppe Jato. La regia è di Donatella Taormina

SAN GIUSEPPE JATO, 14 marzo – C'era una volta Iato è il frutto di un piccolo sogno: raccontare la storia del monte e dei suoi antichi abitanti per poter promuovere il territorio, tra i ragazzi e non solo. In realtà l’idea è nata dal bisogno di raccontare tramite un video, la storia di Iato ai visitatori del museo Case D’Alia, piccolo gioiellino della valle dello Iato, che però non possedeva, e non possiede, un video sulla storia dell’antica città.

La giornata delle donne, una data tristemente famosa

A New York alcune operaie restarono vittime di un incendio

MONREALE, 9 marzo – L’origine della giornata internazionale della donna è tristemente nota: l’8 marzo del 1908, a New York, delle operaie sono rimaste vittime di un incendio all’interno dell’industria tessile “Cotton”; in seguito questa data fu scelta per rivendicare i diritti delle donne, a partire dal diritto di voto.

Pioppo, uno studente disabile non fatto salire sullo scuolabus, s’infuria la dirigente scolastica

Roccamatisi: “Non posso che manifestare sdegno verso chi ha negato oggi un diritto”

MONREALE, 8 marzo – “Mentre il Comune di Monreale rende omaggio alla giornata della donna presso Casa Cultura "Santa Caterina" con la partecipazione di tutte le scuole, nega il servizio di scuolabus a un alunno diversamente abile che viene accompagnato dai genitori per partecipare alla manifestazione e al ritorno dalla dirigente scolastica col proprio mezzo da piazza Canale per riportarlo a scuola”.

Grande successo per il carro allegorico del liceo ‘Mario D’Aleo’ a Educarnival 2019

L’istituto ha partecipato assieme alla scuola Veneziano. LE FOTO

PALERMO, 4 marzo – In In occasione della manifestazione Educarnival 2019, che si è svolta ieri a Palermo, si sono avvicendati circa 5000 studenti, provenienti da tutta la Sicilia. I carri in gara erano 13 e le maschere innumerevoli. Il corteo ha sfilato da piazza del Parlamento procedendo per il corso Vittorio Emanuele, via Maqueda, via Roma per poi convogliare verso il teatro Massimo.

Lo studente monrealese Davide Sbrighi testimonial degli Europei Under 21 con Andrea Pirlo

Frequenta il liceo Basile. Ha partecipato ad un contest indetto dal Ministero dell’Istruzione e dalla Figc

MONREALE, 17 marzo – Un’emozionante esperienza attende lo studente del liceo scientifico Emanuele Basile di Monreale Davide Sbrighi, vincitore del primo contest del progetto MIUR- FIGC #TifiamoEuropa al quale ha aderito, dietro imput della sua insegnante di Scienze Motorie Isabella Zarcone che ha proposto alla sua classe di partecipare, con la realizzazione dei contributi creativi.

Dalla Regione 11 milioni alle scuole con “Leggo al quadrato”

Lagalla: “Più competenze e meno dispersione scolastica”

PALERMO, 14 marzo – In arrivo 11 milioni di euro per scuole siciliane: è stata pubblicata oggi la graduatoria definitiva della terza edizione di “Leggo al quadrato”: Interventi per l’innalzamento dei livelli d’istruzione della popolazione scolastica siciliana”, che mette a disposizione 6 milioni di euro. Contemporaneamente, è stata resa nota anche la graduatoria provvisoria della quarta edizione che assegna ulteriori 5 milioni di euro alle scuole elementari e medie, ai Licei Artistici, agli Istituti tecnici e professionali associati in 31 “reti scolastiche”.

La Guglielmo II prima classificata tra le scuole a Educarnival 2019

Quando la scuola incontra la famiglia nel segno del divertimento, l'educazione è prima in classifica. LE FOTO

MONREALE, 5 marzo – Il carnevale è una delle espressioni più autentiche della tradizione popolare del nostro Paese e centinaia sono le manifestazioni che si susseguono dai piccoli centri alle grandi città, tutte legate dal filo conduttore dell'allegria e dell'aggregazione.

Gli alunni della “Margherita di Navarra” a lezione di legalità

Ieri partecipato incontro tra i ragazzi della scuola e l’Arma dei Carabinieri

MONREALE, 1 marzo – Ieri mattina, nell’aula magna della sede centrale dell’istituto comprensivo Margherita di Navarra, si è tenuto un incontro tra l’Arma dei Carabinieri, rappresentata dal maresciallo Emanuele Vella, attuale comandante della Stazione di Pioppo ed i ragazzi delle seconde e terze della scuola secondaria di primo grado.