Santa Teresa, oltre centocinquanta partecipanti alla Fiera del dolce

Padre Giuseppe Spera: "Un bel momento di aggregazione" 

MONREALE, 17 OTTOBRE – Ha riscosso un grande successo di partecipanti la seconda edizione della Fiera del Dolce, organizzata dalla parrocchia di Santa Teresa del Bambino Gesù. Oltre centocinquanta dolci sono stati esposti nello stand allestito sul sagrato della chiesa per essere venduti. Il ricavato sarà destinato a scopi benefici, per contribuire al progetto “Favela San Sebastiano” di Recife, in Brasile.

«Questa manifestazione - spiega il parroco, don Giuseppe Spera – oltre a dare un piccolo contributo ad una missione benefica, serve a creare quello spirito di interscambio, che sta alla base della vita di cuna comunità parrocchiale». Di vari tipi i dolci venduti; dalle classiche torte caserecce, ai dolci di mandorla, alla martorana, che, in questi giorni che precedono la festa dei “Morti”, vengono spesso preparati artigianalmente nelle nostre case.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna