Eureka Evolution

Il musicista monrealese Ignazio Parisi vince il "Premio Nazionale delle Arti"

Il concorso si è tenuto nei giorni scorsi ad Avellino

AVELLINO, 16 luglio - Grossissima soddisfazione per il musicista monrealese Ignazio Parisi, che si è aggiudicato il premio Premio Nazionale delle Arti sezione Musica Elettronica e Nuove Tecnologie (categoria acusmatica) che quest'anno si è svolto al conservatorio "Domenico Cimarosa" di Avellino.

Parisi, che vive a Pioppo e nella prestigiosa manifestazione rappresentava ail conservatorio "Vincenzo Bellini" di Palermo, concorreva nella "Categoria composizioni acusmatiche da 2 a 8 canali" con il brano Perìpatos (8'05") con l'utilizzo di Nastro stereofonico. Il musicista monrealese ha avuto la meglio in una competizione che vedeva la partecipazione di studenti provenienti da 18 conservatori italiani con le loro composizioni.

La Giuria del Premio Nazionale delle Arti – sezione Musica Elettronica e Nuove Tecnologie – era stata nominata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ed era composta da: Patrizio Barontini (CO), Silvio Lanzalone (SA), Elio Martusciello (LT), Carmelo Columbro (AV). I vincitori saranno premiati a Roma durante una serata di gala del Premio Nazionale delle Arti, organizzata dalla Direzione Generale per l'Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica.

 

Ad Ignazio Parisi le congratulazioni di tutto lo staff di Monreale News.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna