I monrealesi Cettina e Tony Gianguzzi alla sfida per realizzare la torta più grande del mondo

Il tentativo di entrare nel Guinness dei primati avverrà alla 25^ edizione dell’Hobby Show di Milano

MILANO, 26 settembre – Ci saranno anche i monrealesi Cettina e Tony Gianguzzi nella squadra italiana di maestri pasticceri che parteciperà alla 25^ edizione di Hobby Show Milano, la manifestazione nella quale l’Italia cercherà di battere il record del mondo della torta più grossa di sempre.

La manifestazione si svolgerà nell’ambito del salone dedicato alla creatività e agli hobby femminili, in programma a Fiera Milano Rho dal primo al quattro ottobre, nel quale si terrà l’evento da record: la torta scolpita più grande del mondo, che supererà la tonnellata di peso e avrà la forma dell'Italia. A tentare l'impresa saranno oltre 300 tra sugar artist e pasticceri coordinati dall'Ancdi (Associazione nazionale cake designers Italia, nella quale i due monrelesi sono stati selezionati) e da Cake&Cake (azienda italiana della decorazione dolciaria).

I mastri pasticceri dovranno costruire in quattro giorni l'intera Penisola (isole comprese) in pan di spagna e pasta di zucchero. Non mancheranno mare, Alpi, Appennini e, naturalmente, tutti i più importanti monumenti delle principali città italiane realizzati in fondente di zucchero. Sull'intera operazione farà buona guardia Lorenzo Veltri, giudice del Guinness World Records noto al pubblico per la sua partecipazione alla trasmissione Lo Show dei Record condotta da Gerry Scotti, che per omologare il primato ha previsto anche una clausola: entro la fine del quarto giorno, infatti, ben 12.000 porzioni di torta dovranno essere interamente (e gratuitamente) distribuite ai visitatori della fiera.

"Al di là dei suoi aspetti spettacolari e di indubbio richiamo presso il grande pubblico e i media - dichiara Surelis Vazquez, presidente dell'Ancdi - questa iniziativa ha anche lo scopo di sensibilizzare la stampa e la pubblica opinione su quella che, partita anni fa come un semplice hobby, è ormai diventata una vera e propria 'professione'. Attraverso l'Anprodet, l' Associazione nazionale professionisti decoratori di torte istituito per dar voce agli operatori del settore, siamo infatti riusciti a far inserire quella del cake designer nell'elenco delle "professioni non organizzate in ordini o collegi" istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico".

COMMENTS_LIST_HEADER  

#1 giovanni Domenica, 27 Settembre 2015
Ci dobbiamo augurare che tutto vada bene e che in questa occasione a livello mondiale il nostro comune di Monreale non perda l'occasione ad inserirsi nell'evento non facendo mancare il patrocinio gratuito ai nostri due monrealesi Cettina e Tony Gianguzzi.
BUTTON_QUOTE
#2 Linda Domenica, 27 Settembre 2015
In bocca al lupo a tutti ragazzi!!!
BUTTON_QUOTE

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH