Getta i rifiuti per strada, le telecamere lo beccano: sarà multa pesante

Il fatto si è verificato a Pezzingoli. Il sindaco posta la foto su Facebook

MONREALE, 12 febbraio – Almeno stavolta le modalità sono state più civili. Anziché praticare lo sport (diffuso) del lancio dal sacchetto dal finestrino, il cittadino (se di Monreale o di qualche zona limitrofa lo diranno gli accertamenti) si è fermato, è sceso dalla macchina e con calma ha abbandonato la sua spazzatura, infischiandosene di ordinanze e di regole, ma soprattutto del vivere civile.

Purtroppo per lui, però, il suo gesto non è passato inosservato, perlomeno agli occhi delle telecamere che lo hanno smascherato, perché hanno consentito, tra l’altro, di identificare la targa della sua auto. La foto, che ha già fatto il giro dei social, è stata scattata a Pezzingoli e postata dal sindaco Alberto Arcidiacono sul suo profilo facebook. Difficile, per non dire impossibile, che questo soggetto la passi liscia. Verosimilmente si beccherà una sanzione da 600 euro, così come prevede l’ordinanza sindacale.
Al di là della somma della sanzione pecuniaria, che certamente non risolleverà le sorti finanziarie del comune, però, è importante che il fatto contribuisca a far da deterrente e a far capire a tutti, dal momento che gli appelli alla civiltà ed al senso civico cadono sempre nel vuoto, che ad un’azione incivile come questa corrisponde una conseguenza pesante, almeno per la tasca.
“Continuano le riprese” scrive il sindaco per concludere il suo post. Se continueranno, di certo diminuiranno gli abbandoni selvaggi. La strada è quella giusti, speriamo che duri.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH