Discariche abusive a San Martino delle Scale: uno spettacolo indecoroso

L’ex presidente di consulta Belmonte: “Diamo una pessima immagine della frazione"

MONREALE, 12 febbraio – Sono sempre più numerosi i casi di abbandono indiscriminato di rifiuti nella frazione di San Martino delle Scale, tanto che dopo numerose segnalazioni, il componente del-la consulta di frazione ed ex presidente Bartolo Belmonte, ha deciso di rivolgersi a questa redazione per mostrale il livello di degrado in cui versa la borgata, meta di pellegrinaggi e conosciuta in tutta Italia.

“Nella frazione, sono presenti alcune postazioni dove è possibile lasciare i propri rifiuti ma – afferma l’ex presidente – in assenza di una tabella informativa la gente se ne approfitta non rispettando la raccolta differenziata e buttando ogni genere di rifiuto, passando dal ‘semplice’ sacchetto della spazzatura ai copertoni delle auto fino ad arrivare ai rifiuti ingombranti”.
Belmonte, che si fa voce dei cittadini, segnala da anni il problema agli organi competenti ma, pur-troppo, questo non è mai stato risolto.
“I cittadini – ci dice sempre l’ex presidente – sono stufi di pagare per un servizio che non viene at-tuato. Inoltre, molte famiglie che vengono a San Martino le domeniche per seguire la messa nella famosa abbazia, rimangono stupite dal degrado che sono costrette a vedere”.
Durante la giornata scorsa invece, si è tenuta una riunione di consulta dove si è discusso sulla sicu-rezza nel territorio, sulla viabilità e sul decoro urbano.
L’ex presidente però guarda con speranza il futuro, chiedendo collaborazione da parte degli organi preposti, sperando in un miglioramento, per rendere il giusto decoro alla frazione.

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH