Presentato oggi il romanzo ''Sotto le stelle di Roma'' di Massimo Benenato, figlio del grande Franco Franchi

Tanta commozione e nostalgia nel ricordo del più famoso duo comico palermitano. LE FOTO

MONREALE, 20 novembre - Si è tenuta questa mattina, presso i locali della Casa della Cultura, gremita per l'occasione di numerosi studenti monrealesi, la presentazione del nuovo romanzo “Sotto le stelle di Roma”, dalla penna di Massimo Bennato, figlio del famoso comico Franco Franchi.

Di fronte a una così nutrita rappresentanza degli istituti del territorio (presenti erano infatti la classe 3G del Pietro Novelli, la 3B del Veneziano e infine la 5B scientifico del liceo Basile) l'evento, promosso dal responsabile Giuseppe Moschella in collaborazione con gli assessori Giannetto e Davì, si è sin dalle prime battute evoluto in un informale dialogo tra autore e giovani ragazzi. Una colloquiale conversazione che non è non stata univocamente indirizzata verso semplici porti promozionali, ma che si è ben presto trasformata nel commovente e sentito ricordo di Franco Franchi che, nella storica coppia con Ciccio Ingrassia, possiamo a mani basse dichiarare come una delle maschere comiche più rappresentative e riconosciute del panorama cinematografico italiano.

Molte le immagini, le foto d'archivio, gli aneddoti, le curiosità più inaudite – riportate oltre che dallo scrittore anche dallo storico del duo Giuseppe Li Causi - che, come armoniose parole di un allietante racconto, hanno narrato la memorabile carriera della coppia palermitana, dagli esordi fino al successo nel cinema con le pellicole più ricordate e apprezzate dal pubblico e poi in televisione, espressione sempre di una comicità semplice, diretta, mai velata e mai volgare, certamente indelebile nella memoria collettiva. Un amore per il proprio lavoro e per quel sorriso sempre presente nel volto di Franco Franchi che diviene chiave di lettura e protagonista del romanzo del figlio Massimo. Un amore universale, cosmico, panistico e senza argini che possano bloccarne l'estensione, come sottolineato dal giornalista Antonio Fiasconaro, curatore della prefazione del romanzo e dall'editore Nicola Macaione di Spazio Cultura Edizioni.

“L'amore è il segreto della vita” - afferma Massimo Benenato - “in questa avventura bellissima che è la nostra esistenza è ciò che proviamo e sentiamo, quasi come vibrazioni interne dell'animo, ad acquistare valore, proprio mentre tutto ciò che ci circonda e ricade nella categoria della materialità diventa futile e non indispensabile”.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH