Si è spento Roberto Leto, geometra del Comune

A stroncarlo l’arrivo improvviso di una malattia fulminante

MONREALE, 7 novembre – Si è spento stamattina, all’età di 56 anni compiuti da qualche giorno, Roberto Leto dipendente del Comune di Monreale. A stroncarlo il ritorno improvviso e fulminante di una malattia, contro cui già da diversi anni aveva lottato stoicamente e contro cui sembrava potesse avere la meglio.

Ed invece, purtroppo, le sue condizioni di salute sono mutate improvvisamente negli ultimi due giorni, che lo hanno portato ad un ricovero immediato presso l’ospedale Cervello di Palermo, dove il suo cuore ha cessato di battere stamattina poco dopo le 9.
Parlare bene di Roberto Leto è fin troppo facile, perché era una persona garbata, gentile, ben voluta da tutti, dotata di grande ironia. Chi lo ha conosciuto si è sempre trovato di fronte un uomo dai sani valori e dalla grandi qualità umane. Lascia la moglie e tre figli.

I funerali saranno celebrati domani, 8 novembre alle ore 10,30 nella chiesa di Santa Teresa.

Ai familiari di Roberto Leto le condoglianze più sentite da tutto lo staff di Monreale News.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna