Monreale: riprende il conferimento dell’umido, ma si va a rilento

Problemi da parte della piattaforma RACO di Catania: manifestati alcuni disagi tra i residenti

MONREALE, 7 novembre – Questa mattina, gli operai della ditta “Mirto Srl”, a causa di alcune problematiche da parte della piattaforma RACO di Catania – la ditta che si occupa dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani – hanno bloccato il conferimento dell’umido.

Riscontrati alcuni disagi tra i residenti, costretti, questa mattina, a dover rientrare i rispettivi sacchi nelle proprie abitazioni. Il sindaco Alberto Arcidiacono, ha voluto rassicurare i cittadini. “Gli operai hanno ripreso il ritiro dei rifiuti organici. È chiaro che, vista la situazione e, per motivi logistici, oggi non riusciranno a completare la raccolta in tutto il territorio monrealese”.

A confermare la vicenda, è stato l’assessore ai Servizi Ambientali, Salvatore Grippi. “Attendavamo un comunicato ufficiale che è arrivato in ritardo. La piattaforma RACO, per motivi tecnici non definiti, è stata momentaneamente chiusa e riaprirà lunedì 11 novembre. Abbiamo individuato una piattaforma alternativa. Oggi, si interverrà nelle postazioni più critiche. Domani verrà effettuato un primo ciclo di raccolta dei rifiuti indifferenziati – secondo il calendario - mentre, il secondo, sarà destinato alla raccolta dei rifiuti organici non conferiti nella giornata di oggi” conclude.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna