Grisì, rifiuti dove doveva sorgere la villetta

Antonella Giuliano: “Un pessimo biglietto da visita”

MONREALE, 6 giugno – “Lì dove sarebbe dovuta sorgere una villetta comunale, insiste oggi una vera e propria discarica a cielo aperto”. Lo afferma il consigliere comunale di Forza Italia, Antonella Giuliano, lamentando una grave situazione di saggio nella frazione di Grisì.

“Pannolini, ingombranti e rifiuti di ogni genere - prosegue Giuliano – che di certo non si addicono ad un’ottica di cambiamento per un’area, quale quella delle baraccopoli, che da anni, ormai, tutti vorrebbero bonificare ma che, di fatto, resta ancora oggi nel degrado; un indecoroso biglietto da visita per chi si appresta a venire nella frazione di Grisì e per chi ivi risiede.
Chiedo al sindaco di intervenire per la rimozione di tutti i rifiuti e soprattutto affinché si faccia carico di portare avanti un progetto per la realizzazione in loco di una villetta comunale al fine di dare finalmente alla frazione un’area di ritrovo per grandi e piccini.
Rimanendo sul tema rifiuti, colgo l’occasione per ricordare che Grisì necessita dell’intensificazione dell'attività di spazzamento affinché tutte le strade del paese rimangano nel decoro e nella dovuta pulizia. Confidando nella disponibilità del sindaco in tal senso, auspico un suo tempestivo intervento.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna