Ordine Costantiniano, ancora una distribuzione di viveri con “Briciole di Salute”

Circa 40 i bambini da zero a tre anni assistiti dal progetto

MONREALE, Prosegue a ritmo serrato il progetto “Briciole di Salute”, condotto, ormai da cinque anni, dall’ordine Costantiniano di San Giorgio, che si propone di assistere le famiglie più bisognose del nostro territorio.

Nei giorni scorsi si è tenuta la seconda distribuzione mensile dei presìdi del progetto. Le volontarie Daniela Prestigiacomo, Antonella Zito e Sonia Lo Monaco hanno distribuito pannolini di varie misure, biscotti, omogeneizzati, latte, pastina, vestiti per neonati, giocattoli, due passeggini. In questa tornata sono stati registrati altri tre neonati che entrano a far parte del progetto assistenziale costantiniano sotto l’alto patrocinio dell’arcivescovo di Monreale monsignor Michele Pennisi, Priore costantiniano di Sicilia. Sono stati accontentati circa 40 bambini da zero a tre anni. Tutti i presidi ritratti nella foto sono stati distribuiti. Le volontarie hanno invitato le mamme dei bimbi alle prossime distribuzioni del mese di giugno. Ancora un altro sforzo per far sorridere chi ha bisogno.

Continuano, frattanto, gli aiuti costantiniani alla Casa del Sorriso diretta d Padre Francesco Biondolillo. Come ogni mese la delegazione Sicilia fornisce un quantitativo di circa 10 chilogrammi di biscotti artigianali realizzati dalla “benemerita” costantiniana signora Enza Pizzolato nella sua pasticceria di Alcamo. Il delegato vicario di Sicilia e la volontaria Lia Giangreco hanno anche consegnato pannolini e 24 litri di latte. Nella struttura sono ospitati circa 30 bambini, provenienti da famiglie a rischio, dove trovano tranquillità e affetto. La delegazione Sicilia e anche quella Toscana offrono a questa struttura il fabbisogno per la prima colazione. La volontaria della struttura, signora Antonietta, ha accolto i presidi del progetto briciole di salute e ha ringraziato, anche da parte di Padre Francesco, la delegazione Costantiniana.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna