Dal circolo Italia gli auguri di buon lavoro al nuovo sindaco

Continua sempre l’attività di supporto all’accoglienza turistica

MONREALE, 16 maggio – Il circolo di cultura Italia formula gli auguri di buon lavoro al nuovo sindaco, Alberto Arcidiacono, ricordando la centralità culturale espressa dallo stesso nel panorama cittadino, da oltre cent’anni.

Il circolo Italia – afferma una nota – ancora oggi come ieri stende il tappeto rosso per accogliere tanti artisti che espongono i loro lavori mentre riceve anche tanti turisti stranieri in visita a Monreale. Come centro nevralgico e luogo strategico per l’accoglienza, il salone liberty esprime la sua vocazione che è anche quella di affiancare l’attività del municipio quale ambasciatore nei rapporti con i visitatori”.


Numerosi gli stranieri che hanno fatto tappa al circolo, accompagnati da guide turistiche, desiderosi di ampliare sia la conoscenza della nostra località, sia l’approfondimento della conoscenza sul patrimonio artistico –monrealese che le origini della nostra città. Anche nel mese scorso un gruppo di trenta americani ha gustato assieme alle notizie, dolci della produzione locale, spinto da una specifica iniezione di curiosità del luogo edificato da Guglielmo II . Nello stesso tempo il circolo Italia tiene sempre aperta la porta agli artisti per esprimere le loro tendenze culturali, in ogni campo: dalla pittura e scultura, assieme alla presentazione di libri. Il Circolo Italia, che da oltre un secolo svolge attività promossa dai vari consigli di amministrazione, con la gestione guidata da Lillo Aricò ieri e oggi da Claudio Burgio, ha fatto cadere anche un tabù con una vera e propria sfida alle tradizioni vicine ad un privilegio “maschilista “ con l’ingresso di tante donne, al solo scopo di farle sentire partecipi dell’attività nella quale potranno avere spazio per organizzare il loro tempo libero.
Anche le mogli dei soci hanno condiviso questa impostazione. Il circolo desta sempre curiosità anche per il recupero degli infissi mal ridotti ed una moderna pitturazione delle pareti a spese dei soci. Il circolo, unito all’attività turistica e culturale con il Comune, è sempre aperto alle associazioni promosse anche dall’amministrazione comunale.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna