Emozione ieri sera in Collegiata con la Fanfara dei carabinieri

L’esibizione in occasione dell’assegnazione del premio “Capitano Emanuele Basile” organizzato dalla Confraternita del SS.Crocifisso. LE FOTO

MONREALE,1 maggio – Il luogo sempre suggestivo della chiesa della Collegiata, l’atmosfera degli appuntamenti importanti, la presenza delle autorità civili e militari, ma soprattutto la memoria di un eroe dei nostri giorni: il capitano Emanuele Basile. Sono state queste le componenti della serata di ieri, durante la quale si è celebrata la sesta edizione del premio intitolato all’ufficiale dei carabinieri ucciso dalla mafia il 4 maggio del 1980.

 Il premio “Capitano Emanuele Basile” è diventato ormai un appuntamento importante del programma stilato dalla confraternita del SS.Crocifisso in occasione dei tradizionali festeggiamenti di maggio. Un appuntamento che vuole affermare l’attenzione al tema della legalità per il quale il sodalizio impiega tante delle sue energie, ma soprattutto che vuole mantenere vivo il ricordo dell’ufficiale tarantino, soprattutto nel periodo della festa che a lui 39 anni fa fu fatale.
Al premio hanno preso parte le scolaresche monrealesi che, con il valido supporto dei loro insegnanti, hanno seguito il percorso proposto del concorso, presentando degli elaborati che ieri sera sono stati premiati in Collegiata. Venendo ai premi, il quarto posto è andato a Chiara Morvillo dell’istituto “Francesca Morvillo”; il terzo a Francesco Sposito. Secondo posto la classe III C dell’istituto Morvillo; La vittoria, infine, è andata alla classe III B dell’istituto Margherita di Navarra di Pioppo.
La serata di ieri si è tenuta alla presenza, oltre che del rettore del Santuario, don Giuseppe Salamone, del sindaco di Monreale, Piero Capizzi, degli assessori Giuseppe Cangemi e Serena Potenza e dell’Arma dei carabinieri, rappresentata dal tenente colonnello Luigi De Simone, comandante del Gruppo Monreale, del capitano Guido Volpe, comandante della Compagnia e del luogotenente Salvatore Biddeci, comandante della Stazione.
La serata si è pregiata dalla splendida esibizione della Fanfara del 12° Reggimento carabinieri Sicilia, magistralmente diretta dal maestro Maresciallo Maggiore Paolo Mario Sena, che ha eseguito alcuni brani appartenenti alla tradizione bandistica dell’Arma.
Lo stesso maestro, a nome del gruppo da lui diretto, ha deposto un mazzo di fiori ai piedi del SS.Crocifisso.

 

COMMENTS_LIST_HEADER  

#1 itaRix Sabato, 28 Settembre 2019
Ciao a tutti vengo dall'italia
BUTTON_QUOTE
#2 itaRix Giovedì, 03 Ottobre 2019
Ciao a tutti vengo dall'italia
BUTTON_QUOTE
#3 itaRix Venerdì, 08 Novembre 2019
Ciao a tutti vengo dall'italia
BUTTON_QUOTE
#4 itaRix Martedì, 12 Novembre 2019
Ciao a tutti vengo dall'italia / itawero
BUTTON_QUOTE

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH