Forestali: sarà evasa domani la richiesta di manodopera da assegnare al Comune di Monreale

Gli "Addetti al decespugliamento meccanico" dovranno presentarsi domani, alle ore 11, al C.P.I. di piazza Vittorio Emanuele  

MONREALE, 14 giugno – Prenderà il via domani mattina la procedura che porterà all'assegnazione di undici operai forestali, cosiddetti “settantottisti”, appartenenti alla graduatoria unica distrettuale , in possesso della qualifica di “Addetto al Decespugliamento Meccanico”.

 

 

 

A renderlo noto è il Centro per l'Impiego di Monreale che - con un avviso pubblicato sul sito istituzionale dell'Ente - comunica agli aventi diritto che, ai fini dell'assegnazione, che li impegnerà per un periodo presumibile di trenta giornate lavorative, valide ai fini previdenziali, dovranno presentarsi - alle ore 11 - presso i locali del Centro per l’Impiego di Palazzo di Città, in piazza Vittorio Emanuele a Monreale.

 

Gli operai selezionati, saranno quindi impegnati in diverse zone del comprensorio monrealese, per “bonificarle” in quanto infestate da erbacce o che presentano un grande livello di incuria. Nella fattispecie, il provvedimento contiene la richiesta per l'utilizzo dei lavoratori presso le località di Aglisotto, Strasatto, Presti, Casaboli, San Martino e Vallelupa.

 

I lavoratori rientranti nella capienza numerica della manodopera richiesta, sono obbligati a partecipare al reclutamento ovvero a presentare motivata giustificazione secondo quanto disposto dalla normativa. Successivamente all'avviamento, verrà comunicato agli operai la data ed il luogo in cui verranno eventualmente sottoposti a visita medica periodica.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna