Studio Radiologico Gargano

Nassiriya, si è svolta a Roma la commemorazione delle vittime della strage

Una corona d’alloro all’Altare della Patria, poi una messa in Santa Maria in Aracoeli. LE FOTO

ROMA, 12 novembre – Questa mattina, alla presenza del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, si sono svolte a Roma le celebrazioni del quattordicesimo anniversario della strage di Nassiriya. Dopo la deposizione di una corona d’alloro all’altare della Patria, una messa officiata dall’Ordinario Militare per l’Italia, Monsignor Santo Marcianò.

Nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli, erano presenti, tra gli altri, il Presidente del Senato, Pietro Grasso, il Vice Presidente del Senato, Maurizio Gasparri, i Presidenti delle Commissioni Difesa di Camera e Senato, Francesco Garofani e Nicola Latorre, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Gen. Tullio Del Sette, i Vertici delle Forze Armate. Durante la messa è stato letto il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
Martedi 14 novembre le celebrazioni si concluderanno con la scopertura di una lapide alla Farnesina, sede del Ministero degli Esteri, da parte del Ministro Angelino Alfano.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna