Rifiuti, arriva la prima multa grazie all’occhio delle telecamere

Un "lancio del sacchetto" in via Togliatti beccato dal “Grande Fratello” elettronico

MONREALE, 9 agosto – Comincia a dare i primi frutti l’installazione delle telecamere anti conferimento selvaggio dei rifiuti. Grazie al sistema di controllo ambientale, infatti, a Monreale sono stati beccati i primi incivili che abbandonano la loro spazzatura per strada.

Diventa concreta, quindi, la lotta contro chi abbandona in strada rifiuti, non solo contravvenendo alle nuove disposizioni emanante dall'amministrazione comunale in materia di conferimento, ma dimostrando pure la mancanza del benché minimo senso civico e rispetto verso il vivere civile e la propria città.
Le telecamere hanno inchiodato sul fatto in via Palmiro Togliatti uno "sporcaccione" mentre abbandonava ieri dalla propria auto i propri rifiuti, lanciandoli dal finestrino dell'auto per strada. L’utente adesso sarà sanzionato così come previsto. Per lui dovrebbe scattare una sanzione di circa 300 euro.
A questo episodio, che è stato possibile rilevare grazie all'attivazione del sistema di controllo ambientale, si aggiungono le multe elevate in questi giorni dalla polizia municipale agli incivili che hanno abbandonato rifiuti fuori dagli orari consentiti.
"Un esempio di inciviltà che va sanzionato come si deve. Non si può pensare ancora oggi di sporcare così impudentemente la propria città - afferma l'assessore Cangemi - Non sono più tollerabili da parte di nessuno atti indecorosi come questo".

Commenti  

#1 Rocky 2017-08-09 12:55
Finalmente vedo una cosa che comincia bene a Monreale continuamo su questa strada e insegniamo agli incivili la buona educazione.
Citazione
#2 Fabio 2017-08-09 21:32
Sono proprio contento di questi 300 euro che il comune di monreale incassera' , da questo deficente e incivile! !
Citazione
#3 miguelangel 2017-08-10 07:41
perche non si pubblica il nome e cognome ... e verificare se paga .. noi cittadini dobbiamo capire chi vive fra noi e come allontanarlo .....
Citazione
#4 Fabio 2017-08-10 10:37
Citazione miguelangel:
perche non si pubblica il nome e cognome ... e verificare se paga .. noi cittadini dobbiamo capire chi vive fra noi e come allontanarlo .....

Sono d'accordo con te !
Citazione
#5 DIBALAHIGUAIN 2017-08-10 13:26
Citazione Fabio:
Sono proprio contento di questi 300 euro che il comune di monreale incassera' , da questo deficente e incivile! !

[quote name="Fabio"]So no proprio contento di questi 300 euro che il comune di monreale incassera' , da questo deficente e incivile! E CAFONE
Citazione
#6 Nononanis 2017-08-10 15:24
Trovate l auto e dipingere una croce sul tetto con vernice allo smalto...marchi amolo a sto deficiente..rie mpiamogli l auto di monnezza anzi no visto che quando la guida lui é gia puzzolente..
Citazione
#7 Dino 2017-08-11 06:33
Citazione miguelangel:
perche non si pubblica il nome e cognome ... e verificare se paga .. noi cittadini dobbiamo capire chi vive fra noi e come allontanarlo .....

Parole sante rendere pubblico nome e cognome di questi esseri
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna