Frana in via Pezzingoli, ancora nessun intervento

Lo Biondo (Pd): "Dovrebbe essere vietato il transito ai mezzi pesanti"

MONREALE, 30 marzo - «A distanza di poco più di un mese dall’evento franoso che ha interessato la frana di via Pezzingoli (nella foto), che funge da collegamento con la via Ponte Parco, nessuna notizia di intervento per ripristinare le condizioni di sicurezza».

Lo afferma il consigliere comunale, Massimiliano Lo Biondo. «E come se non bastasse - prosegue Lo Biondo - nessuna ordinanza per determinare il divieto di transito ai mezzi pesanti lungo la strada interessata dalla frana. Personalmente avevo sollecitato verbalmente una ordinanza per sospendere momentaneamente il transito dei mezzi pesanti. Un fatto che doveva nascere d'ufficio già subito dopo il sopralluogo dove si era proceduto a delimitare la parte in frana. Ma così non è stato». E quindi, in assenza dell'ordinanza, la strada è da più di un mese transitata da mezzi pesanti che inevitabilmente aumentano il rischio di ampliamento dell'area in frana. «Tra rifiuti, strade dissestate, erba ai cordoli delle strade, il territorio è davvero abbandonato a se stesso».

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH