Ancora successi per il pianista monrealese Grippi

L'artista originario di Grisì si è esibito al conservatorio di Brescia

MONREALE, 28 ottobre – Continua a riscuotere successi il pianista monrealese, Giuseppe Grippi. Dopo le affermazioni al concorso internazionale “Campochiaro” di Pedara e al “Gradus ad Musicum Certamen” organizzato dal comune di Lastra a Signa, in provincia di Firenze, il diciassettenne artista originario di Grisì, si è esibito al conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia, dove ha tenuto un apprezzato concerto.

Apertura del Dormitorio benedettino, Caputo sollecita l'assessore Missineo

Il sito potrebbe essere fruibile temporaneamente per le festività natalizie

MONREALE, 28 ottobre - Tutelare il vasto patrimonio artistico e monumentale di Monreale. Questo lo scopo della richiesta inoltrata dall'assessore alla Cultura, Salvino Caputo all’assessore regionale ai Beni culturali, Sebastiano Missineo, partendo dall’apertura definitiva del Dormitorio benedettino. Il monumento, come è noto, è chiuso da quasi dieci anni per l’inadeguatezza delle norme antincendio, le cui condizioni rischiano di comprometterne il restauro.

Corte d'Appello: assunzione per 41 ex articolisti

Andranno in posizione B1 part-time a decorrere dal 4 ottobre 2004

MONREALE, 28 ottobre – I 41 precari, che per diversi anni avevano instaurato un contenzioso con l’amministrazione comunale, dovranno essere assunti a tempo indeterminato. La disposizione arriva dalla Corte d’Appello di Palermo, dopo che in primo grado, invece, il giudizio era stato sfavorevole agli ex articolisti. Nei prossimi giorni si conosceranno le motivazioni della sentenza.

Maltempo, ancora regolare la viabilità

Nessuna segnalazione di pericolo arrivata all'ufficio della Protezione civile regionale e del Comune

MONREALE, 27 ottobre - Malgrado il maltempo, che imperversa nel Monrealese ormai da lunedì sera, nessuna segnalazione di criticità è segnalata dalla sala operativa della protezione civile regionale. Le abbondanti piogge di questi giorni, evidentemente, sono state drenate sufficientemente dai terreni e la situazione della viabilità nel comprensorio non ha risentito di particolari problemi.

Uso del casco: quasi 70 le moto sequestrate dai carabinieri negli ultimi mesi

L'azione di contrasto al mancato utilizzo è disposta dal Comando provinciale dell'Arma

MONREALE, 25 ottobre - Meglio indossare il casco. Sia (principalmente) per una questione di sicurezza e tutela della propria incolumità, sia (pure) perché da parte delle forze dell’ordine è in atto una vera e propria campagna di prevenzione e repressione del mancato uso. I carabinieri, al riguardo, negli ultimi mesi hanno dato vita ad una vera e propria azione massiccia di contrasto nei confronti di chi non indossa il casco.

Rifiuti: a San Martino prosegue il degrado

Discariche abusive, rifiuti ingombranti. I cittadini lanciano l'allarme

MONREALE, 24 ottobre – Non occorrono missioni impossibili. Basta un semplice sopralluogo, per accorgersi dello stato in cui versa la frazione di San Martino delle Scale. Si può notare, come purtroppo la periferia sia sempre più degradata ed abbandonata. A lanciare, ancora una volta l’allarme sono Nicola Arduino, Presidente del Circolo Territoriale Pdl Boccadifalco, il Delegato Sindaco di San Martino delle Scale, Bartolo Belmonte, il consigliere delle Consulte, Natale Candolo, e Toto Cottone, assieme col comandante della Guardia Forestale Giovanni Romeo. Che hanno effettuato un lungo sopralluogo nella frazione montana.

Affidato l'impianto di tiro al piattello di "Mela grande"

Concluso pure un contratto di vendita di un immobile comunale

MONREALE, 23 ottobre – Il Comune conclude la stipula di due contratti con i privati, che porterà preziosi proventi nelle asfittiche casse municipali. Si tratta della concessione data in affitto dell’impianto sportivo tiro al piattello e dell’alienazione di un immobile di proprietà comunale. Dopo tanti anni di abbandono e tante polemiche, è andato in porto il recupero di quell’area attrezzata per la pratica del tiro al piattello in contrada “Mela grande” di San Martino delle Scale.

Prosegue la bonifica "Fai da te" sulla SP57

Sono ormai elevati i rischi per la salute pubblica

MONREALE, 22 ottobre - Continua l’azione “Fai da te” di bonifica nella strada provinciale SP 57 che collega Palermo a San Martino delle Scale. Due domeniche fa lungo la strada si erano presentati alcuni volontari, che volevano sollevare il caso nato da un continuo rimpallo di competenze, col risultato che nessun ente si prende cura seriamente dell’arteria.

Girate a Monreale alcune scene di "Squadra antimafia Palermo 3"

Ieri il primo ciak a piazza Guglielmo

MONREALE, 21 ottobre – Ieri si sono girate a Monreale alcune scene della fiction televisiva “Squadra antimafia Palermo 3”, che andrà in onda prossimamente sulle reti Mediaset. Per altri tre giorni la nostra cittadina sarà location delle riprese, che saranno girate nelle due piazze “Guglielmo II” e Vittorio Emanuele II”, in una cava di Pioppo ed in via Benedetto D’Acquisto, meglio conosciuta dai monrealesi come “a strata nova”.

Altri allacci abusivi alla rete idrica scoperti dai Vigili Urbani

Di Matteo: "L'azione di controllo proseguirà anche nei prossimi giorni"

MONREALE, 21 ottobre – Ancora allacci abusive alla rete idrica. Dopo i tre casi scoperti dal Comando della Polizia municipale alla fine dello scorso mese di settembre, altri due casi sono stati smascherati nei giorni scorsi. I controlli sono stati condotti dai Vigili Urbani, coadiuvati dai tecnici dell’Ufficio acquedotto.

Rifiuti: al via la gara per l'acquisto di impianti di pre-trattamento

Caputo: "Saranno messi a servizio degli impianti di compostaggio"

MONREALE, 21 ottobre – «Il Dipartimento regionale per la Protezione civile ha espresso il parere favorevole per l’avvio delle procedure di gara ad evidenza pubblica per l’acquisto di un impianto di pre trattamento dei rifiuti, di un vaglio e di un automezzo con gru destinato alla raccolta dei rifiuti ingombranti, per l’importo complessivo di 500 mila euro».

San Martino, il "tombino della discordia" mette a rischio i passanti

Nessuno interviene, protestano i residenti

MONREALE, 19 ottobre - Ormai lo chiamano «Il tombino della discordia». E’ quello che si trova lungo la SP 57, a San Martino delle Scale. Sembra, infatti, che su questa arteria ci sia un conflitto di competenze tra il Comune di Monreale e quello di Palermo. Il risultato è che nessuno interviene quando c’è un problema. In questo caso il problema è proprio il tombino, che quando piove, ed in questi giorni è piovuto davvero tanto, si stacca dalla base e comincia a”navigare” lungo la strada, trasportato dalla forza delle acque piovane.

Raccolta rifiuti: protestano i lavoratori dell'Ato

Caputo: "Lo sciopero è infondato". Il Pd presenta un'interrogazione consiliare

MONREALE, 19 ottobre – Stamattina un gruppo di dipendenti dell’Ato rifiuti “Alto Belice Ambiente” ha protestato in piazza Vittorio Emanuele, davanti la sede del municipio. L’agitazione è stata promossa dalle sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, che lamentano il mancato pagamento delle spettanze, più alcune presunte inadempienze dell’azienda. Tra queste spicca la questione dei contributi e della cessione del quinto in favore dei lavoratori.

La Regione finanzia nuovo sistema informatizzato del territorio di Monreale

La cartografia verrà inserita in un portale al quale potranno accedere cittadini, uffici pubblici e studi professionali

MONREALE, 16 ottobre - L’Assessorato Regionale al Territorio ed Ambiente ha finanziato il progetto presentato dal Comune di Monreale per realizzare il sistema informatizzato territoriale. Il progetto è stato realizzato dal Sistema Informativo comunale ed ha un importo complessivo di 250 mila euro.

Inaugurata la mostra del pittore monrealese Pino Anselmo

L'esposizione, intitolata "Dalla figurazione all'astrazione", resterà aperta fino al 30 ottobre

MONREALE, 16 ottobre - Oggi pomeriggio, al Complesso Monumentale Guglielmo II, è stata inaugurata la mostra del pittore monrealese Pino Anselmo, dal titolo «Dalla figurazione all’astrazione». Alla cerimonia erano presenti il sindaco Filippo Di Matteo, il consulente del Comune per la pittura, Girolamo Mirto (nella foto assieme all’artista) e numerose personalità della cultura cittadina.

Cinquemila visitatori nelle biblioteche comunali nel 2010

Al "Fondo Antico" in corso una catalogazione on line voluta dal Ministero della Cultura

MONREALE, 20 ottobre - Alla fine di quest’anno saranno circa cinquemila i visitatori della biblioteca di Monreale. Il dato, ad oggi, è ancora parziale, ma le proiezioni attuali lasciano presagire che questa cifra sarà ampiamente raggiunta. La biblioteca comunale si divide in “Fondo moderno” e “Fondo antico”. La prima si trova presso l’ex ospedale di Santa Caterina ed è a disposizione delle scuole, ma anche di tanti studiosi ed appassionati della lettura.

Cinque progetti per il riutilizzo: la società si appropria dei beni di mafia

Presentati a Villa Savoia i cinque progetti per altrettanti beni sottratti a Cosa Nostra

MONREALE, 19 ottobre – Una casa protetta, un centro di sostegno per bambini autistici, un altro per la produzione dei tartufi, una casa famiglia per anziani ed un centro per avviare i corsi di formazione per guardia giurata per l’ambiente. Hanno finalità e modalità diverse, ma tutti utili allo sviluppo sociale, i cinque progetti di riutilizzo dei beni confiscati alla mafia promossi dal Comune di Monreale.

Black out elettrico stanotte in via Venero

Per circa tre ore decine di famiglie sono rimaste senza corrente

MONREALE, 18 ottobre – Un black out elettrico di circa tre ore ha interessato stanotte la zona di via Venero, quella vicino all’incrocio con la circonvallazione. Poco dopo le cinque alcuni stabili della zona sono rimasti senza corrente elettrica.

Il conforto dei numeri

Dopo un solo mese Monreale News supera le venticinquemila pagine visitate

MONREALE, 16 ottobre – Più di seimila visite registrate, 25 mila visualizzazioni di pagina, 35 mila visualizzazioni reali dei banner pubblicitari. Sono i numeri, confortanti, di questo primo mese di vita di Monreale News. Numeri che obbligano a dire anzitutto: grazie. Grazie a tutti gli amici che ci hanno seguito dall’inizio, ma anche a quelli, che col passaparola tradizionale o con quello di “Facebook”, si sono aggiunti, nei giorni successivi, man mano che il sito cominciava a prendere forma e ad avere una fisionomia più delineata.

Pioppo: frane a Valle Tajo, protesta il comitato di cittadini

Chiede efficaci interventi per risolvere il problema dei detriti che arrivano in strada quando piove

MONREALE, 14 ottobre - Il comitato spontaneo “Valle Tajo” non ci sta ed è pronto a consegnare le schede elettorali al Comune. Il motivo sta nella mancanza di interventi efficaci a contrastare le frane di fango e detriti che si riversano lungo la strada ogni qual volta arriva un violento acquazzone.