Monreale esce dal dissesto finanziario, cessata l’attività dell’OSL

L’organismo straordinario di liquidazione ha approvato il rendiconto e cessato la sua attività

MONREALE, 21 giugno – È stata pubblicata all’albo pretorio del Comune di Monreale la delibera con cui l’Organismo straordinario di liquidazione, nominato a seguito della dichiarazione di dissesto del 2017, ha approvato il rendiconto di gestione finale.

Un atto importante che decreta l'uscita del Comune dallo stato di dissesto finanziario che aveva avuto inizio alla fine del 2017. Di fatto con l’approvazione del presente atto cessa l’attività straordinaria di liquidazione dell'Ente.

In particolare, viene riassegnata alla gestione ordinaria del Comune la piena titolarità dei residui attivi e passivi al 31 dicembre 2017. Ma viene altresì trasferita alla gestione ordinaria del Comune la piena titolarità degli ulteriori residui attivi accertati dall’OSL e da riscuotere, alla data del 21 giugno, nella misura di 4.204.344,99 euro e la restituzione di locali, arredi e strumenti informatici che erano stati dati in dotazione all’OSL.

Adesso l’atto passa all’Organismo di revisione economico-finanziaria per i prescritti riscontri ed è già stato inviato al Ministero dell’Interno, alla Prefettura di Palermo e alla Corte dei Conti.

Con l’approvazione del rendiconto della gestione liquidatoria, dopo circa quattro anni, Monreale esce così ufficialmente dal dissesto.

 

Ottica Nuova Visione
Di Fulco - Macelleria
Studio Valerio