Emergenza rifiuti, riprende lentamente la raccolta

I dipendenti dell'Ato presentano denuncia alla Guardia di Finanza

MONREALE, 17 marzo – Con l'arrivo della ditta T.E.S. di Bolognetta, alla quale è stato affidato l'incarico da parte del Comune con un'ordinanza firmata ieri dal sindaco Filippo Di Matteo, è ricominciata lentamente la raccolta dei rifiuti nel centro abitato monrealese.

Emergenza rifiuti, arriva la ditta esterna

Ordinanza del sindaco per eliminare le cataste di spazzatura

MONREALE, 16 marzo – Per far fronte all'ennesima emergenza rifiuti il sindaco di Monreale, Filippo Di Matteo ha firmato una nuova ordinanza con la quale conferisce l'incarico ad una ditta esterna di effettuare la raccolta, che partirà già da stanotte.

Rifiuti, prosegue la protesta dei dipendenti dell'Ato

Sciopero ad oltranza a causa del mancato pagamento degli stipendi

MONREALE, 15 marzo – Ancora una protesta dei lavoratori Alto Belice Ambiente per rivendicare il pagamento regolare degli stipendi. I dipendenti hanno chiesto che siano rispettati gli impegni presi lo scorso gennaio dal sindaco Filippo Di Matteo.

Frazioni e campagne ormai assediate dai cani randagi

D'Eliseo (Iniziativa Popolare): "Chiedo un'efficace azione di contrasto"

MONREALE, 14 marzo – Assume ormai i caratteri dell'emergenza sociale il problema del randagismo nelle frazioni, soprattutto nelle campagne e nelle zone meno frequentate dove i cani la fanno da padroni, mettendo a rischio l'incolumità dei passanti.

Vanno a Cgil, Cisl e Csa i seggi della RSU del Comune

Buona la partecipazione dei dipendenti alla tornata elettorale

MONREALE, 14 marzo - Inaspettatamente elevata la percentuale dei dipendenti comunali che si sono recati al seggio allestito a Villa Savoia per l'elezione per il rinnovo della RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria): infatti, su 345 aventi diritto hanno votato in 299.

Anche a Monreale dal primo aprile stop all'addizionale Irpef

Caputo: "Un'imposta sofferta, da verificare eventuale retroattività"

MONREALE, 12 marzo - "Dal prossimo primo aprile anche per le Regioni a Statuto Speciale, come la Sicilia, non sara' più necessario aumentare l'addizionale Irpef sui consumi di energia elettrica. E ciò varrà anche per i Comuni e le Province".