Liceo Basile a scuola di prevenzione: oggi incontro con la ricercatrice dell’Airc, Alice Turdo

Qualche consiglio spicciolo per prevenire il cancro. LE FOTO

MONREALE, 5 febbraio - L’educazione alla salute per la prevenzione delle malattie pericolose come il cancro sta molto a cuore al liceo Emanuele Basile, che grazie alla professoressa Intravaia, colonna portante del liceo ormai da anni, ha organizzato un incontro con la ricercatrice Alice Turdo, la quale, attraverso una lezione multimediale, ha mostrato ai ragazzi presenti come prevenire la malattia.

La ricercatrice ha trattato diversi argomenti, come per esempio il ruolo che da ormai 50 anni ricopre l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro), che tenuto conto dei pochi finanziamenti che la ricerca riceve da parte del Ministero, riesce a fare un grande lavoro, grazie anche alle donazioni da parte dei cittadini. Attraverso la visione di due video, gli alunni sono riusciti a comprende cosa accade dentro i laboratori di ricerca e di apprezzare l’impegno profuso dei ricercatori. La fondazione ha come obiettivo quello di prevenire i tumori attraverso quattro semplici ma fondamentali regole: mangiare sano prediligendo la dieta mediterranea, non fumare, fare attività fisica e soprattutto sostenere la ricerca.
Bisogna anche limitare l’uso di alcolici, ed evitare cibi quali insaccati, ci dice la ricercatrice, per non favorire l’assorbimento di sostanze cancerogene all’interno del nostro corpo.

* 5 A classico - Liceo "Basile"

Studio Valerio
Ottica Nuova Visione
Di Fulco - Macelleria