A San Giuseppe Jato sabato prossimo, con un torneo verrà commemorato Giuseppe Di Matteo

Il piccolo parchitano fu ucciso dalla mafia 24 anni fa

SAN GIUSEPPE JATO, 9 gennaio – Sabato 11 gennaio, nel 24° anniversario dell’uccisione del piccolo Giuseppe Di Matteo, il Circolo Acli San Cipirello “Progetto Legalità” organizza in contrada Bassetto a San Cipirello la quarta edizione del “Mini Torneo per bambini - Scalciando per Giuseppe”. Protagonisti saranno piccoli calciatori di 10 anni delle scuole calcio di San Cipirello, Borgetto e Corleone.

La premiazione avverrà a Piazza Falcone e Borsellino a San Giuseppe Jato con la partecipazione del Presidio di Libera “Valle dello Jato”, dell’amministrazione comunale e alcuni rappresentanti del Comune di Prato che ogni anno partecipa alla giornata in memoria del piccolo Giuseppe Di Matteo.
Programma:
ore 9: deposizione di una corona di fiori presso Giardino della memoria.
Ore 10: attività di testimonianza presso l’Istituto Comprensivo Riccobono di San Giuseppe Jato con Antonio Zangara, figlio di vittima di mafia che attraverso la sua esperienza racconterà ai giovani studenti del piccolo Giuseppe. L’incontro è organizzato dal locale presidio di Libera
Ore 12: premiazione presso la piazza Falcone e Borsellino dei giovani atleti che hanno partecipato ad un torneo di calcio dedicato a Giuseppe, in collaborazione con l’Acli di San Cipirello. Affissione della piastrella commemorativa.

(fonte: vallejatonews.it)

 

 

Alotta-Altofonte
Al Rustico - Altofonte
Sala - Banner piccolo - Altofonte

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH