Altofonte, in corso molti importanti interventi di manutenzione, altri partiranno a giorni

Per il finanziamento presentati i progetti di un Centro Comunale di Raccolta e di un parco giochi Inclusivo

ALTOFONTE, 31 ottobre – Sono iniziati già da qualche giorno ad Altofonte i lavori di pulizia e messa in sicurezza del canale a valle di viale delle Rimembranze. L’amministrazione De Luca ha ottenuto un apposito finanziamento da parte del dipartimento di Protezione Civile per pulire l’alveo del canale e metterlo in sicurezza.

Dopo che quest’estate attraverso un cantiere di servizio si era scerbata e pulita una parte del canale, adesso si sta provvedendo a rimuovere sia la terra accumulata in più di 40 anni, che la sostituzione di alcune parti di soletta in calcestruzzo con apposite griglie in ferro, in modo da renderlo ispezionabile in qualsiasi momento.
Ne dà comunicazione il sindaco Angelina De Luca, che per quest’intervento è stato nominato soggetto attuatore. Il primo cittadino parchitano fa sapere che oltre a questo intervento seguiranno, a breve, i lavori di un altro finanziamento ottenuto dal Dipartimento di Protezione Civile che consiste nella sostituzione, per motivi di sicurezza, di numerosi pali dell’illuminazione pubblica. Entrambi i finanziamenti scaturiscono da una richiesta presentata dall’amministrazione, nel novembre dell’anno scorso.


L’assessore ai Lavori Pubblici e Servizi a Rete, Francesco Amato informa la cittadinanza che giorno 25 ottobre sono iniziati i due cantieri di lavoro regionali, impegnando 25 operai (allievi), due unità di manodopera qualificata e tre tecnici per la direzione, e che sono stati affidati anche i lavori per il ripristino di alcuni tratti di rete idrica, in via Poggio San Francesco, in via Contrada Timpone e in via Carlo Mosto dove è previsto anche il rifacimento della rete fognaria. Inoltre la prossima settimana, condizioni meteorologiche permettendo, è prevista la riparazione, con asfalto a caldo,di alcune buche presenti sulle strade comunali, un intervento simile è stato già fatto mercoledì scorso.
I due amministratori aggiungono alla notizia che ieri sono stati presentati, agli appositi dipartimenti regionali, due progetti definitivi per essere ammessi al relativo finanziamento: un progetto per un CCR (Centro Comunale di Raccolta) da realizzarsi in contrada Salvina, e un progetto per la realizzazione di un parco giochi inclusivo che prevede interventi in 4 zone del Comune.

 

 

Al Rustico - Altofonte
Sala - Banner piccolo - Altofonte
Sicilinfissi