Il Comune di Altofonte utilizzerà sette lavoratori provenienti da Almaviva

Saranno retribuiti dalla Regione

ALTOFONTE, 29 gennaio – Ieri mattina presso il dipartimento regionale del Lavoro, il sindaco di Altofonte Angelina De Luca, accompagnata dall’assessore al Personale Francesca Ciaccio, ha sottoscritto un verbale per l’ utilizzazione di sette lavoratori del bacino LSU provenienti da Almaviva Contact s.p.a.

A partire da lunedì 4 febbraio i giovani verranno impiegati negli uffici comunali, secondo le esigenze dei vari settori. “L’amministrazione comunale è particolarmente lieta di avere potuto concludere con la Regione questo accordo – afferma il sindaco – coniugando l’esigenza di dare un supporto agli uffici comunali, costantemente sottodimensionati a causa dei pensionamenti, con quella di offrire anche un sostegno ai lavoratori di Almaviva e alle rispettive famiglie che stanno affrontando il dramma del licenziamento e l’incertezza sul loro futuro” . Da lunedì dunque i giovani, retribuiti dalla Regione, saranno al servizio del Comune di Altofonte. Il sindaco si dice soddisfatta del risultato raggiunto e ringrazia i funzionari del Dipartimento del lavoro per la collaborazione riscontrata.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna