"Rilanciamo il nostro Paese": Altofonte Attiva e Parco delle Idee mettono in moto la macchina programmatica

Cominciano a venire fuori i primi nomi del candidati al Consiglio comunale. LE FOTO

ALTOFONTE, 13 marzo - Voglia di riscatto, esperienze intergenerazionali a confronto, progettazione come risorsa per il futuro. Sono questi i temi sui quali sabato pomeriggio i gruppi Altofonte Attiva e Parco delle Idee si sono confrontati nell'incontro con le associazioni di ogni genere, gruppi politici e imprenditori.

Durante il dibattito sono state motivate le linee programmatiche delle prossime amministrative ed è stato chiarito che ad oggi entrambi i gruppi che da mesi concorrono uniti verso le elezioni non hanno stipulato nessun tipo di accordo con l'attuale amministrazione, ma che non sono ancora state chiuse le porte in faccia a nessuno. Era presente all'assemblea una delegazione del PSI con la quale si è discusso in maniera costruttiva per arrivare ad una decisione imminente in merito ad una possibile coalizione, una particolare attenzione è stata rivolta alle associazioni che operano sul territorio poiché uno dei punti cardini del programma elettorale si basa sulla collaborazione ed il sostegno verso tutte le associazioni che rappresentano il motore attivo per rilanciare un paese, con esperti si è parlato di progettazione ed incentivi per i giovani.
Durante l'incontro sono stati presentati i primi nomi dei candidati a consiglieri del gruppo Altofonte Attiva, tra cui Valentina Romeo, Sandra Fastiggi, Mariagrazia Pipitone e Antonio Lucia, mentre per il Parco delle Idee è stato presentato il nome di ignazio Lucia. Gli altri nomi verRanno espressi a breve insieme al nome del candidato a sindaco che a detta del gruppo Altofonte Attiva è già fortemente voluto da alcuni consiglieri.