Altofonte, attivo dal 30 ottobre lo sportello CUP decentrato per le prenotazioni sanitarie

L’iniziativa è stata promossa dall’assessore comunale alla sanità Anna Lisa Marfia

ALTOFONTE, 28 ottobre – Dal 30 ottobre sarà ufficialmente attivo, presso gli uffici del Comune di Altofonte, uno sportello CUP decentrato per le prenotazioni di prestazioni sanitarie con l’Azienda Ospedaliera Universitaria policlinico “ Paolo Giaccone “ di Palermo. 

Promotrice dell’iniziativa è Anna Lisa Marfia, Assessore alle politiche sociali, salute e sanità, lavoro, pari opportunità e politiche giovanili del comune di Altofonte, che si è fatta portavoce del comune presso il direttore generale del Policlinico Carlo Picco, perorando la possibilità di stipulare una convenzione con il Comune. A seguito della richiesta, l’11 giugno scorso è stato siglato un protocollo di intesa tra il sindaco di Altofonte Angelina De Luca e il Direttore dell’ AOUP.

L’assessore Marfia ha voluto ringraziare il Direttore Generale Carlo Picco, il direttore sanitario Maurizio Montalbano e il direttore amministrativo Fabrizio Di Bella, che successivamente alla firma hanno deliberato l’attivazione del servizio e infine la Dottoressa Rosaria Licata, Responsabile dello staff di comunicazione dell’A.O.U.P. per il sostegno concesso all'iniziativa. In questo modo la struttura ospedaliera si apre al territorio, per facilitare ulteriormente l’accesso alle prenotazioni e del percorso di umanizzazione delle cure, che il Policlinico ha intrapreso già da anni. Marfia ha altresì ricordato che il servizio viene espletato con personale e mezzi forniti direttamente dal Comune di Altofonte e dall’Ospedale universitario, grazie alla grande professionalità dell’Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR di Palermo, che ha provveduto ad offrire, in piena sicurezza, l'accesso al sistema aziendale CUP e la formazione del personale del Comune.

Inoltre l'assessore ha precisato che attraverso lo sportello CUP decentrato, i Cittadini di Altofonte che ne avessero la necessità, possono prenotare o cancellare visite mediche specialistiche o esami diagnostici erogati dal Policlinico di Palermo, sia in convenzione con il SSN, che in regime di attività libero professionale intramoenia. Naturalmente continueranno a poter essere prenotati i servizi presso le strutture già attualmente convenzionate con il CUP. 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH