Volley, la monrealese Chiara Miceli in cerca di gloria nel “Progetto Volley Palermo” in serie B

Chiara Miceli (foto Progetto Palermo)

La promettente centrale è già stata visionata pure dall’ex cittì azzurro Marco Bonitta

PALERMO, 5 agosto – Ci sarà anche la promettente monrealese Chiara Miceli nelle fila del Progetto Volley Palermo, la squadra che disputerà il prossimo campionato di serie B di volley, che ha acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive della forte centrale 19enne.

Chiara, classe ’98 e 178 cm di altezza, proviene dal GS Volley Palermo con cui ha militato nelle ultime due stagioni in serie C.. In passato, invece, ha giocato con la Gi.Ca. Volley del professore Carlo Giannetto. L’innesto della diciannovenne Miceli, fortemente voluta dalla dirigenza rosanero, completa di fatto il reparto dei centrali della prima squadra femminile, dopo le ufficialità di Francesca Campagna, Ambra Composto e Chiara Caruso.
Chiara Miceli, in ambito giovanile, ha conquistato il titolo provinciale di under 18 con il GS Volley, ed è stata seguita anche nel 2013 dall’attuale C.T. della Nazionale giovanile Marco Mencarelli in occasione della convocazione al Regional Day 2013 di Caltanissetta. Non solo: anche Marco Bonitta, ex cittì sia della nazionale maschile che di quella femminile, ha avuto modo di visionarla durante l’Italia Volley Lab svoltosi nel 2015 ad Altofonte.
Ed oggi, per la prima volta, affronterà un nuovo mondo, quello della serie B: “Sono contenta di essere entrata a far parte di questo nuovo contesto per poter affrontare questa nuova esperienza agonistica ed una categoria superiore – afferma Chiara Miceli sul sito della nuova società – Sono sicura che in questa nuova fase potrò mettere a frutto ciò che ho acquisito e migliorare sempre più le mie prestazioni, confrontandomi con le mie nuove compagne, che certamente hanno più esperienza di me e da cui potrò solo imparare. Spero di non deludere le aspettative che la società ha riposto su di me“.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna