• Prima pagina
  • Sport
  • Calcio a 5: Serie D. Altofonte Futsal sconfitto a Sferracavallo, playoff più lontani

Calcio a 5: Serie D. Altofonte Futsal sconfitto a Sferracavallo, playoff più lontani

Contro l’Oratorio Cosma e Damiano finisce 9-5

PALERMO, 13 marzo – Ennesima sconfitta per l'Altofonte Futsal che così si allontana notevolmente dalla zona play off. Nemmeno il cambio tecnico è riuscito a scuotere i giallo blu parchitani che in quel di Sferracavallo hanno dovuto soccombere per 9-5 ad un Oratorio Cosma e Damiano pimpante ben guidato dal bravo Mauro Di Vita.

 I parchitani ritrovano Claudio D'Elia tra i pali, ma perdono già nel riscaldamento il proprio capitano Di Matteo per un infortunio muscolare. La sfortuna quindi perseguita ancora l'Altofonte già priva di Ugo Ventimiglia, Manu Di Girolamo e Nicky Rinicella. Prima parte di gara equilibrata con entrambe le squadre schierate a specchio in maniera speculare. Sono i due bravi portieri a mantenere in equilibrio l'incontro. I locali vanno in vantaggio con una deviazione sotto porta del bravo Biondo su un tiro da lontano del proprio portiere e raddoppiano quasi subito sempre con lo stesso calciatore che anticipa una difesa parchitana mal schierata scaraventando il pallone sotto la traversa. Il primo tempo di trasforma così in un incubo per i giallo blu ospiti che non pungono ma subiscono ben altre 4 reti.

Nell'intervallo mister Madonia cerca di ricaricare i propri uomini che, ad inizio di secondo tempo, con una doppietta del sempreverde Massimo Mosca accorciano le distanze. I ragazzi di mister Di Vita accusano il colpo e così Bellavia e Calandra rimettono in partita l'Altofonte. Ma nel momento migliore degli ospiti l'Oratorio sfrutta un'ingenuità difensiva e si riporta a debita distanza. Stavolta sono i parchitani ad accusare il colpo e così i padroni di casa chiudono i conti ancora con Biondo e Sacco.

La rete di Calandra serve solo ad accorciare le distanze. Il lavoro di mister Madonia è arduo, infatti non sarà per niente facile ridare entusiasmo ad un gruppo dopo quattro sconfitte consecutive, e soprattutto contro dirette avversarie nella corsa ai play off. La prossima settimana comunque i parchitani ritornano tra le mura amiche del Palacanino contro l'ostico Club 83 ancora in piena corsa play off e sarà davvero l'ultima spiaggia per rimanere aggrappati alle zone alte della classifica sperando che il gioco dei tanti scontri diretti ancora da disputare possano far rientrare i ragazzi di mister Madonia.

 

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria