Operazione ‘Vacanze sicure’, la Polizia di Stato rafforza i controlli a Palermo

Previste anche attività di pattugliamento a piedi, a cavallo e con mezzi elettrici

PALERMO, 4 agosto – In occasione delle vacanze estive la Polizia di Stato ha ulteriormente potenziato la propria presenza sul territorio, con lo scopo, in particolare, di prevenire i reati predatori, commessi soprattutto in pregiudizio di abitazioni lasciate incustodite da proprietari partiti per le ferie e a i danni dei numerosi turisti che affollanno la città nell’anno di “Palermo capitale della Cultura”.

 

Accanto ai veicoli tradizionali, gli agenti effettueranno attività di pattugliamento a piedi, a cavallo, in bicicletta e persino a bordo del nuovo mezzo a propulsione elettrica, impiegato lungo il movimentato “percorso arabo normanno” con ottimi risultati sotto il profilo della prevenzione di furti con strappo e con destrezza nei confronti dei numerosi cittadini e turisti che ogni giorno lo attraversano.
L’intensificazione delle attività di controllo del territorio riguarderà le zone balneari, gli snodi dei principali mezzi di trasporto e, in particolare, le zone ad alta densità urbana, come il mercato storico di Ballarò, dove i servizi effettuati nei giorni scorsi hanno portato all’arresto di numerosi pusher.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna