C’è la proclamazione ufficiale, Alberto Arcidiacono è sindaco a tutti gli effetti

Il magistrato Andrea Innocenti ha letto il verbale dell’esito dello scrutinio. LE FOTO

MONREALE, 13 maggio – L’applauso è scattato alle 16,08 in punto, quando Andrea Innocenti, magistrato della quarta sezione penale del tribunale di Palermo, così come vuole la legge, ha preso atto dei risultati elettorali maturati al termine della tornata di ieri e con la sua inflessione toscana ha proclamato Alberto Arcidiacono nuovo sindaco di Monreale.

La proclamazione è avvenuta all’interno della sezione numero 1, ubicata nella scuola elementare Pietro Novelli, alla presenza di alcuni “aficionados” del nuovo sindaco. “Ci sono motivi di ineleggibilità del candidato sindaco Alberto Arcidiacono?” ha chiesto il magistrato. La risposta, ovviamente, è stata “no” e pertanto l’iter burocratico, che mancava di quest’ultima presa d’atto, si è potuto completare. La seduta, che peraltro è pubblica, proseguirà adesso per la verifica dei voti di lista e di preferenza, per determinare, al di là dei calcoli e giochetti probabilistici già usciti abbondantemente su tutti gli organi di informazione, l’esatta composizione del nuovo Consiglio comunale. Domattina, verosimilmente, la conclusione dei lavori.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna