Commemorazione del 25 aprile, oggi decespugliata l’area di via Pio La Torre

Intervento degli operai della ditta Mirto. Pronto il programma della commemorazione. LE FOTO

MONREALE, 23 aprile – Si è messa in moto la macchina organizzativa in vista della consueta manifestazione del 25 aprile dedicata a commemorare i martiri della Resistenza, che a Monreale, così come ogni anno, si tiene con una marcia alla presenza delle autorità cittadine, che comincia a piazza Canale e si conclude in via Pio La Torre, dove sorge il monumento ai caduti.

Oggi i dipendenti della ditta Mirto hanno provveduto a decespugliare l’area che era ricca di erbacce e sterpaglie, per dare decoro ad una zona che mercoledì mattina sarà frequentata dai partecipanti alla manifestazione. A prendere parte alle operazioni di pulizia e bonifica anche il volontario Ludovico Giurintano.
Frattanto, il circolo Auser “Biagio Giordano” di Monreale, che organizza l’iniziativa, ha messo a punto di dettagli della manifestazione.
Il concentramento è previsto per le 9,30 a piazza Canale da dove il corteo sfilerà per via Venero, via Aldo Moro, via Pio La Torre fino a raggiungere il monumento ove verrà deposta una corona di fiori.

Oltre al corpo bandistico “I Fiati della Normanna” è prevista la partecipazione del gruppo folkloristico “Trinacria Bedda” che con canti siciliani e balletti allieterà l’evento, ma la novità di quest’anno è che l’Associazione Bella Epoque, da poco inserita all’interno dell’Auser di Monreale, in ricchi e adorni costumi ottocenteschi farà rivivere l’epoca del noto libro il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, sfilando per le vie del percorso e ballando al suono di celebri valzer per la gioia degli spettatori.
Ricordiamo che l’Auser di Monreale ha adottato questo monumento (come previsto nella convenzione siglata con l’Amministrazione nel luglio del 2016) provvedendo a tenerlo pulito dagli imbrattamenti vandalici e curandone il verde ed organizzando la cerimonia commemorativa.

 

 

Commenti  

#1 Dario 2018-04-24 08:03
Bellissima l'iniziativa adottata dal circolo Auser “Biagio Giordano” di Monreale, ma serve un evento per avere angoli di Paese ripuliti da sterpaglie e spazzatura? Ben vengano questi eventi queste manifestazioni se ad ognuna viene dedicato un attimo di decoro per il nostro paese o città.......... dimenticavo il 26 Aprile è il mio anniversario di matrimonio anch'esso un evento da festeggiare .....abito in periferia anche qui si può bonificare la zona? il mio non è un evento dove partecipano Eccellenze o Maestranze ........ma anche la periferia avrebbe bisogno di decoro.......pe r chi vorrebbe sapere di quale zona periferica sto parlando Via pezzingoli..... ..........
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna