Beni confiscati: 35 persone rispondono al bando del Comune per la gestione del caseificio appartenuto a Bommarito

Adesso dovrà essere costituita una cooperativa

MONREALE, 6 gennaio - Trentacinque persone hanno risposto al Bando Pubblicato dall'Ufficio Speciale per i Beni confiscati del Comune di Monreale per la gestione del caseificio confiscato al boss Bernardo Bommarito. Dovrà quindi essere costituita con questo personale che verrà selezionato, una cooperativa sociale per l'assegnazione del bene, che dovrà essere utilizzato per finalità sociali ed imprenditoriali.

Rifiuti: situazione ormai insostenibile in via Linea Ferrata

Il serpentone ostruisce gran parte della carreggiata stradale

MONREALE, 6 gennaio - E' arrivata a livelli ormai insopportabili la quantità di rifiuti presenti lungo la via Linea Ferrata, all'altezza dell'imbocco della galleria che arriva fino a piazzale Cirba. Un lungo serpentone di spazzatura ostruisce gran parte della carreggiata, fino a rendere difficile il transito delle automobili. Allo spettacolo si aggiunge un pessimo cattivo odore, che si propaga nell'aria e che la rende irrespirabile.

Buche stradali a San Martino, i residenti: "Il Comune intervenga"

Arduino (Pdl): "In caso di sinistri stradali il Comune sarà chiamato a rispondere"

MONREALE, 5 gennaio – Mentre a Monreale l'amministrazione si impegna per fare "rattoppare" le strade deteriorate, «quelle della frazione di San Martino delle Scale sono invase dalle buche, in particolare la S.M.22 (probabilmente anche a causa delle abbondanti piogge dell'ultimo periodo). Si tratta, è evidente, di una possibile situazione di pericolo per i cittadini, soprattutto per i cittadini che viaggiano in bicicletta o in moto».

Premio Donnattiva 2011: Pippo Baudo come testimonial?

Lo ha chiesto il presidente dell'associazione, Stefania Sciortino al noto presentatore catanese

MONREALE, 5 gennaio – Pippo Baudo potrebbe essere il testimonial del premio "Donnattiva 2011", organizzato dall'omonima associazione monrealese. La disponibilità del noto presentatore siciliano è arrivata nel corso di un breve incontro tra il presidente dell'associazione, Stefania Sciortino e lo stesso artista.

Sanità, sale da 9.000 ad 11.000 punti Isee l'esenzione ticket

L'assessore Russo: "Saranno esentati dal ticket circa i due terzi dei siciliani"

PALERMO, 4 gennaio – È stata innalzata, da 9.000 a 11.000 punti Isee, la soglia massima di esenzione dal costo delle prestazioni sanitarie di specialistica ambulatoriale. Il decreto, annunciato alla fine dello scorso anno, è stato firmato dall'assessore regionale per la Salute Massimo Russo. Grazie a questa decisione, saranno esentati dal ticket circa i due terzi dei siciliani secondo quanto emerso dalla simulazione che è stata effettuata con gli ultimi dati Istat disponibili.

Le nuvole coprono il sole, delusione per chi aspettava l'eclissi

Gli appassionati, però, potranno consolarsi con l'eclissi di luna, in programma il 15 giugno di quest'anno

MONREALE, 4 gennaio – È rimasto deluso chi è stato per oltre un'ora col naso all'insù, nel tentativo di vedere l'eclissi di sole parziale che si è verificata stamattina. Dalla nostra cittadina il sole era quasi completamente coperto dalle nuvole ed – a meno di essere attrezzati di speciali apparecchiature – era difficile cogliere il fenomeno in maniera semplice.

Un incendio notturno distrugge due auto e danneggia appartamento

Il rogo si è verificato poco prima dell'una in via Benedetto Balsamo

MONREALE, 4 gennaio – Un incendio divampato nella notte ha distrutto due macchine ed ha danneggiato gravemente il prospetto di un'abitazione. È avvenuto stanotte, intorno all'una, in via Benedetto Balsamo, nel popolare quartiere della Baviera. Le fiamme, per cause che devono ancora essere accertate, si sono propagate da una Seat Leon del 2008, in uso ad un giovane di 21 anni, incensurato.

Consiglio comunale: assente l'amministrazione, seduta senza risultati

L'assemblea sarà riconvocata per discutere i punti all'ordine del giorno

MONREALE, 4 gennaio – Non è stata una seduta proficua per la maggioranza quella di oggi del Consiglio comunale. Convocato dopo il rinvio del 28 dicembre scorso, prima del quale era stata approvata la convenzione con l'assessorato regionale ai Beni Culturali per la gestione del Chiostro dei Benedettini, il Consiglio ha rimandato ad altra data il punto 9 dell'ordine del giorno, che recitava testualmente : "Progetto di valorizzazione dei sistemi e sviluppo delle competenze in rete tra sponde e città del Mediterraneo. Presa d'atto del Piano Strategico per l'Apertura Internazionale del Territorio del Comune di Monreale".

E' monrealese il primo bambino nato in Sicilia nel 2011

Si chiama Ludovico Randazzo, pesa 3 chili. E' venuto alla luce un minuto dopo la mezzanotte

MONREALE, 3 gennaio – E' monrealese il primo bambino nato in Sicilia nel 2011. Si tratta di Ludovico Randazzo, un bimbo di tre chili, nato un minuto dopo la mezzanotte. Alla riuscita del parto (naturale), avvenuto all'ospedale "Vincenzo Cervello" di Palermo, hanno contribuito i dottori Francesco Gentile, Salvatore Cucciarè e Anna Spata.

Il Pd: "Il 2010 è stato un annus horribilis"

I democratici fanno la loro analisi sull'anno appena trascorso

MONREALE, 2 gennaio – Di visione diametralmente opposta, rispetto a quella del sindaco Filippo Di Matteo, l'analisi elaborata dal Pd di Monreale, sul 2010, che si è appena concluso. I democratici, nella loro disamina, realizzata a firma del segretario cittadino, Walter Miceli e del consigliere comunale, Massimiliano Lo Biondo, mettono in evidenza numerosi punti, che – a loro giudizio – hanno caratterizzato in maniera negativa l'anno da poco terminato.

Caputo: "Comune di Monreale gestirà biblioteca Legalità e Front Office"

La prima opererà all'ex ospedale Santa Caterina, il secondo a Villa Savoia

MONREALE, 1 gennaio - Il Comune di Monreale gestirà la biblioteca per la Legalità e il Front Office per il coordinamento dei beni confiscati alla mafia. Lo comunica il vicesindaco di Monreale, Salvino Caputo, che ha la delega per i beni confiscati. «E' stata siglata la convenzione con il Consorzio Sviluppo e Legalità - ha detto Caputo - per la gestione delle due strutture che serviranno a coordinare tutte le iniziative per consolidare la cultura della Legalità nell' interno comprensorio».

Botti di fine anno, danneggiato il Comando dei Vigili Urbani

Non è la prima volta che l'immobile subisce danni di questo tipo

MONREALE, 3 gennaio - Brutta sorpresa, stamattina, per gli impiegati del Comando dei Vigili Urbani e dell'ufficio Patrimonio del Comune. Al rientro, dopo la chiusura per i giorni di fine anno, i dipendenti si sono accorti che alcuni vetri dell'immobile che ospita gli uffici sono andati in frantumi causati, probabilmente, dallo scoppio dei petardi sparati per i cosiddetti "botti di fine anno. I vetri infranti sono quelli prospicienti la via Venero che fa angolo con la via Archimede, in pieno centro cittadino.

Periferie ancora colme di rifiuti, Lo Biondo: "Mezzi inadeguati"

Replica Caputo: "Le grandi distanze percorse ogni giorno peggiorano le condizioni degli automezzi"

MONREALE, 31 dicembre – Ritorna la situazione di disagio per le frazioni e il centro abitato di Monreale a causa dell'accumulo progressivo dei rifiuti. A farne le spese sono tutte le frazioni e le parti di collegamento: la via Pezzingoli, la strada Ferrata, San Martino, Pioppo e Villaciambra. Lo rende noto il consigliere comunale, Massimiliano Lo Biondo. Soltanto 12 tonnellate al giorno, sulle 40 prodotte quotidianamente, secondo l'esponente del Pd, possono essere raccolte, poichè mediamente è in funzione un camion su quattro.

Ancora pericoli a San Martino per i cani randagi

Arduino (Pdl): "Segnaliamo i casi, rivolgendoci alla Polizia o ai Carabinieri"

MONREALE, 30 dicembre – Ancora problemi di randagismo a San Martino delle Scale. La segnalazione arriva dagli abitanti della frazione, che si trova proprio a due passi da Monreale. «Ormai da una settimana - dicono i residenti - abbiamo serie difficoltà ad uscire di casa per la presenza di cani, spesso inferociti che, di fatto, ci impediscono di muoverci serenamente. Diverse persone, come oggi, sono state aggredite dai cani e solo con l'aiuto di altri inquilini hanno potuto raggiungere le proprie vetture».

Dalla Regione 87 mln per i Comuni siciliani

L'assessore alle Autonomie Locali, Caterina Chinnici rende noti i parametri per usufruire dei fondi

PALERMO, 30 dicembre - Ottantasettemilioni di euro per i Comuni siciliani. È il totale delle risorse che saranno destinate agli enti locali dell'Isola, grazie a una serie di provvedimenti firmati, in questi giorni, dall'assessore regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, Caterina Chinnici.

Senza grosse conseguenze il bilancio della notte di Capodanno

Solo 5 casi di guida in stato di ebbrezza riscontrati dai Carabinieri

MONREALE, 1 gennaio – E' finito "soltanto" con 5 persone trovate alla guida in stato di ebbrezza il bilancio della notte di Capodanno a Monreale. Nessun problema, invece, per quel che riguarda i botti. Non si sono registrati feriti o situazioni di rilievo. Le cinque persone fermate dai carabinieri, peraltro, hanno evidenziato un tasso alcolemico inferiore ai 0,8 grammi per litro. Tale quantità comporta soltanto una contravvenzione e non produce conseguenze penali. Probabilmente è servito il lavoro di prevenzione effettuato dagli uomini dell'Arma della compagnia locale.

Messaggio di fine anno del Sindaco ai monrealesi

"Nel 2011 si imporranno scelte difficili, impegniamoci tutti insieme per un anno migliore"

Carissimi concittadini,

è con particolare affetto che voglio augurare a tutti Voi, a nome di tutta l'Amministrazione, un anno sereno, un 2011 ricco di successi e di benessere. I miei auguri si ispirano a ragioni e sentimenti di fiducia per Monreale perché cresca e migliori guardando soprattutto alle generazioni più giovani.
Il prossimo anno sarà particolarmente impegnativo perchè la crisi e le minori entrate a causa della riduzione dei trasferimenti dello Stato imporranno scelte difficili e sofferte decisioni. Monreale merita che queste decisioni vengano prese in collaborazione con le forze sane e costruttive della Comunità.

Un petardo nella notte, danneggiato il portone dell'ufficio Anagrafe

Schegge all'interno degli uffici. Sulla vicenda indaga la Polizia Municipale

MONREALE, 31 dicembre - Danneggiato nella notte, ad opera d'ignoti, il portone d'ingresso dell'ufficio Anagrafe Stato civile di piazza Inghilleri, probabilmente causato dallo scoppio di un grosso petardo. La deflagrazione ha causato il danneggiamento di uno dei cardini del portone. Le schegge dello stesso sono stati proiettate all'interno dell'atrio per alcuni metri e avrebbero potuto causare seri danni alle persone.

Il 2010 si chiude male per il Cres: da oggi l'ente è in liquidazione

L'appello del sindaco Di Matteo: "Intervenga il presidente della Regione, Raffaele Lombardo"

MOINREALE, 30 gennaio - Questa mattina è stato posto in liquidazione il Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia (CRES). Lo rende noto il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo, che ha lanciato l'ennesimo appello al presidente della Regione, Raffaele Lombardo, al fine di individuare delle strategie occupazionali per salvaguardare i 46 posti di lavoro.

Energia, Di Matteo promette: "Il 2011 l'anno del fotovoltaico"

Più di mezzo milione l'anno quello che entrerà in tasca al Comune 

MONREALE, 29 dicembre – La nuova frontiera dell'energia elettrica scelta dall'amministrazione comunale monrealese si chiama fotovoltaico. È questa la scelta effettuata nella nostra cittadina che nel 2011, stando alle previsioni elaborate dal sindaco, Filippo Di Matteo, diventerà realtà. Sono quattro, infatti, nei pronostici del primo cittadino, gli impianti di energia solare che nei prossimi mesi saranno in grado di produrre energia, con tutte le conseguenze annesse e connesse.