Era stato accusato di avere esploso giochi pirotecnici illegali: assolto dopo più di tre anni

Il tribunale di Palermo ha detto che Domenico Intravaia "non ha commesso il fatto"

MONREALE, 13 gennaio – Era stato accusato di avere esploso dei giochi pirotecnici di genere vietato e senza autorizzazione, ma adesso, a distanza di più di tre anni, è stato assolto. Stamattina il giudice Vincenza Gagliardotto, della 2^ sezione del tribunale monocratico di Palermo, ha scagionato Domenico Intravaia, 56 anni incensurato "per non aver commesso il fatto".

L'ex sindaco Toti Gullo: "Ho rivoluzionato il metodo di lavoro degli uffici"

L'ex primo cittadino torna sulla sua esperienza al Comune a 18 mesi dal termine del suo mandato in un'intervista a "Filo Diretto"

MONREALE, 12 gennaio - "Abbiamo ristrutturato i servizi amministrativi e rivoluzionato il metodo di lavoro degli uffici". Lo afferma l'ex sindaco di Monreale, Toti Gullo in un'intervista a "Filo Diretto", che sarà in edicola a partire da venerdì. A circa diciotto mesi dalla conclusione del suo mandato, l'ex sindaco, nell'articolo a firma di Massimo Gullo, torna su quelli che ritiene i principali risultati conseguiti durante il suo quinquennio.

Associazione Antiracket: individuati i soci fondatori

La firma conclusiva sarà apposta il prossimo 28 gennaio in Aula Consiliare

MONREALE, 12 gennaio – E' stato un proficuo incontro, utile a mettere in evidenza i tratti fondamentali. Ha avuto questa funzione l'incontro di ieri, promosso dall'assessore comunale ai Beni Confiscati, Salvino Caputo, finalizzato alla costituzione di un'associazione antiracket ed antiusura. Al vertice hanno preso parte, da un lato l'amministrazione comunale, dall'altro i rappresentanti del mondo produttivo.

Sistema elettrico in tilt, caos alle Poste

Molte lamentele sopratutto da chi deve riscuotere la pensione

MONREALE, 12 gennaio - Da due giorni l'ufficio postale di Monreale è chiuso a causa di un black out al sistema elettrico. Il fatto, purtroppo, è coinciso con il periodo di erogazione delle pensioni ed ha creato forti tensioni tra gli utenti. In questo periodo, infatti, sono centinaia le persone che fin dall'alba aspettano il turno, spesso anche con condizioni climatiche pessime, per potere riscuotere il loro mensile.

Rifiuti: per il Pd manca un piano industriale

Lo Biondo: "Pretendiamo risposte dall'Ato e dall'amministrazione"

MONREALE, 12 gennaio – "L'emergenza rifiuti nel nostro territorio è dovuta all'assenza di un piano industriale, ad investimenti sbagliati e ad una gestione rispondente squisitamente a ragioni politiche. Oggi si vorrebbe far credere ai cittadini che la crisi economica sia dovuta all'usura dei mezzi. Pretendiamo risposte dall'Ato e dall'amministrazione, visto che quest'ultima dimostra di volere coprire questa gestione anche di fronte alle nostre interrogazioni".

Ancora a segno la "banda delle merendine": nuova irruzione alla Morvillo

Si tratta del settimo furto negli ultimi tre mesi alle macchinette che erogano bibite e snack

MONREALE, 11 gennaio – Torna a colpire la banda delle merendine. Torna a colpire mettendo a segno il suo settimo colpo (perlomeno tra quelli venuti a conoscenza dell'opinione pubblica) degli ultimi tre mesi. Ad essere presa di mira è stata ancora una volta la scuola elementare "Francesca Morvillo" di via Biagio Giordano, che altre volte, in passato era stata teatro di furti di vario genere.

Caputo: "Rifinanziare i Patti Territoriali"

"In questo modo possibile destinare nuove risorse per lo sviluppo del territorio”

PALERMO, 11 gennaio – "Esperienze straordinariamente positive come quella dei Patti territoriali per lo Sviluppo e per la Occupazione e quella dei Patti tematici per la Agricoltura, che negli anni hanno creato migliaia di posti di lavoro e creato sviluppo economico e imprenditoriale, devono essere proseguite e valorizzate, attraverso un intervento di rifinanziamento".

Presenze e assenze dei dipendenti comunali: la "palma" tocca all'Ufficio di Gabinetto del sindaco

Il dato-campione lo fornisce il Comune ed è relativo al mese di ottobre 2010

MONREALE, 10 gennaio – Sono l'ufficio di Gabinetto del sindaco Filippo Di Matteo, quello dell'Area Programmazione e quello dell'Area Gestione Risorse ad occupare i tre gradini del podio per ciò che riguarda le presenze in ufficio. Il dato-campione lo fornisce il Comune, è relativo al mese di ottobre 2010 ed è pubblicato in osservanza della legge del 18 giugno 2009, n. 69 (articolo 21).

Operazione anti abusivismo dei Vigili Urbani

Il sindaco Filippo Di Matteo esprime compiacimento per l'azione repressiva

MONREALE, 10 gennaio – Si apre all'insegna della repressione dell'abusivismo edilizio l'attività del 2011 dei Vigili Urbani. Il comando di Polizia Municipale di Monreale, infatti, sta portando avanti una vasta operazione nel territorio. Sono stati individuati due cantieri edili non in regola con le concessioni della commissione edilizia. In via Del Monte i Vigili Urbani hanno posto i sigilli su una costruzione abusiva.

Rifiuti: bonificata la zona di Strazzasiti

Il problema adesso è il percolato che si è riversato nel terreno

MONREALE, 10 gennaio – Primo importante passo verso la bonifica completa di Strazzasiti. A partire dalle prime ore del giorno, gli operati dell'Ato Palermo 2 hanno rimosso le decine di tonnellate che si erano accumulate ai bordi della strada e che impedivano pure il normale transito veicolare. Il problema era stato trattato nei giorni scorsi da Monreale News, a seguito delle numerose lamentele degli abitanti della zona.

Caputo: "Per l'emergenza rifiuti servono misure forti"

Il conferimento avverrà ancora a Mazzarrà Sant'Andrea, in attesa di individuare una sede più vicina nel Palermitano

MONREALE, 10 gennaio - Si è conclusa con un incontro urgente con l'assessore regionale all'Energia Giosuè Marino e il dirigente generale del Dipartimento regionale per l'Acqua e i Rifiuti, Enzo Emanuele, l'assemblea dei sindaci dell'Ato Palermo 2, convocata dal presidente Salvino Caputo.

Vicini alla conclusione i lavori del complesso "Guglielmo II"

Si tratta della più costosa opera pubblica mai eseguita a Monreale

MONREALE, 8 gennaio - E' questo l'anno più atteso dai monrealesi, per quel che riguarda il completamento dei lavori nel complesso monumentale "Guglielmo II", per assumere il ruolo della centralità economica della città normanna. Se tutto andrà per il verso giusto, come sperano in tanti, sarà Filippo Di Matteo il sindaco (dopo quattro suoi predecessori) a tagliare il nastro della completa trasformazione dell'ex monastero dei benedettini nel più costoso e laborioso restauro di tutti i tempi eseguito a Monreale.

Concluse le manifestazioni legate alle festività natalizie

Grande successo di pubblico per il presepe di Pioppo e per il concerto di Piano Geli

MONREALE, 8 gennaio – Si sono concluse nel giorno dell'Epifania le manifestazioni legate al periodo natalizio, organizzate a Monreale e nelle frazioni. Grande successo per il presepe vivente realizzato a Pioppo dal "Comitato Pioppo Comune", che giovedì sera si è chiuso con la visita del sindaco Filippo Di Matteo e dell'assessore Giuseppe La Corte. Altrettanto positivo è stato il riscontro per il concerto di Piano dei Geli, eseguito nella cappella di Santa Scolastica del coro polifonico "Cantate Omnes", guidato dal maestro Gianfranco Giordano, assieme a soprani e tenori, accompagnati da pianoforte e percussioni, che si sono esibiti con canti natalizi.

Rifiuti: effettuata la bonifica in via Linea Ferrata

E' stato necessario l'intervento di mezzi straordinari per prelevare l'enorme mole di spazzatura

MONREALE, 7 gennaio – È stata avviata stamattina l'opera di bonifica dello svincolo di via Linea Ferrata, nei pressi della galleria che conduce fino a piazzale Cirba. Gli operai dell'Ato, al lavoro sin dalle prime ore dell'alba, stanno rimuovendo le diverse tonnellate di rifiuti che da diversi giorni giacevano nello spiazzale. Lo spettacolo era veramente indecente, perché, passi per il ritardo con cui è stata rimossa la spazzatura, ma il luogo era colmo di rifiuti d'ogni genere, che certamente non rientrano tra quelli "solidi urbani" frutto di una normale produzione domestica.

Altofonte, busta contenente proiettili al presidente del Consiglio comunale

Il sindaco, Enzo Di Girolamo: "La strada della legalità dà fastidio a qualcuno"

ALTOFONTE, 7 gennaio - Una busta con due proiettili è stata recapitata al presidente del Consiglio comunale di Altofonte, Nino Di Matteo. L'amara scoperta l'esponente politico altofontino l'ha fatta presso la sede del patronato Itaco, che gestisce nella piazza principale del paese. «Rimango a bocca aperta – dice l'interessato – E' un gesto che non riesco proprio a capire. Ho buoni rapporti con tutti e ricopro, tra l'altro, un ruolo che non gestisce nulla, se non le sedute del Consiglio comunale. Penso, quindi, che sia un gesto di natura politica. Evidentemente a qualcuno non va giù l'indirizzo di trasparenza e legalità che stiamo portando avanti ad Altofonte».

Rifiuti: ormai al collasso la situazione di Strazzasiti

Ieri sera incendiata la discarica nei pressi dell'Acqua Park

MONREALE, 9 gennaio - Anno nuovo, rifiuti vecchi. È la constatazione amara di chi effettua un breve giro per il circondario di Monreale. In alcune zone gli uomini dell'Ato Palermo 2 sono riusciti a fare una bonifica, in altre, ancora, la spazzatura ingombra con suoi serpentoni anche la carreggiata stradale. Ad essere ripulite sono state le discariche di via Linea Ferrata, di bivio Pensabene e di Giacalone, nei pressi del bivio Fiore.

Via libera in giunta al piano triennale delle opere pubbliche

Di Matteo: "Priorità ad edilizia scolastica, tempo libero e riqualificazine urbana”

MONREALE, 8 gennaio – La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Filippo Di Matteo, ha approvato nell'ultima seduta il programma delle opere pubbliche per il triennio 2011-2013. «L'obiettivo prioritario dell'amministrazione - spiega una nota del Comune - è stato quello di dare spazio alle opere legate alla salvaguardia ambientale, come previsto dal decreto legislativo n. 152/2006 ed è per questo che è stato inserito tra gli interventi prioritari il completamento delle reti fognarie, prime fra tutte quella della frazione di Pioppo ed il completamento dell'impianto di depurazione di Grisì.

Furto di energia elettrica, 2 arresti a San Martino delle Scale

Entrambi condannati a quattro mesi, con pena sospesa

MONREALE, 7 gennaio - Nell'ambito dei continui servizi di controllo disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Palermo, finalizzati al contrasto dei furti di energia elettrica, i carabinieri della stazione di San Martino delle Scale hanno tratto in arresto per furto aggravato e continuato di energia elettrica, Maria e Vincenzo Cusumano, rispettivamente 36enne e 34enne, commercianti del luogo.

Incidente stradale alla circonvallazione, ferito un motociclista

Il conducente di un'auto si è allontanato alla vista dei Vigili Urbani, che adesso indagano

MONREALE, 7 gennaio – Un brutto incidente stradale, per fortuna senza vittime, si è verificato oggi  intorno alle 13 sulla circonvallazione di Monreale all'altezza dell'intersezione con via Prestituccio, davanti l'ingresso della parrocchia di Santa Teresa. Un motociclo di cilindata 125 condotto  da P.G., residente a Palermo, mentre percorreva la circonvallazione in direzione Palermo, giunto all'altezza  dell'intersezione con via Prestituccio, per  cause ancora da accertare, è stato  tamponato da un autoveicolo "Daihatsu Terios" che procedeva nella stessa direzione di marcia.

Rifiuti: ancora difficile la situazione di Strazzasiti

E' lungo circa 30 metri il serpentone di spazzatura sulla strada della borgata

MONREALE, 7 gennaio – Procede a macchia di leopardo l'opera di bonifica dei numerosi luoghi del circondario di Monreale invasi da tonnellate di rifiuti. Oggi gli operai dell'Ato, avvalendosi di mezzi straordinari, hanno rimosso la grande quantità di spazzatura d'ogni sorta che stazionava in via Linea Ferrata, davanti l'ingresso della galleria. Bonifica ancora da effettuare, invece, a Strazzasiti, dove i rifiuti continuano ad aumentare, rendendo difficile pure il passaggio con le auto.