Altofonte risponde assente al coronavirus, oggi il paese si è presentato deserto

(foto Pro Loco)

Con soddisfazione i carabinieri fanno sapere: “In giro nel paese ci siamo solo noi”

ALTOFONTE, 22 marzo – Una scena surreale, inimmaginabile sino ad un mese fa, si è presentata oggi alla vista delle pattuglie dei carabinieri in servizio nel territorio di Altofonte, per fare attuare le disposizioni del decreto “io resto a casa”.

In piazza, e nelle vie del centro, i militari in mattinata non hanno visto anima viva, nessun cittadino gira per le vie del paese. La chiusura domenicale di tutte le attività con l’eccezione della farmacia di turno, il senso di responsabilità manifestato dai cittadini in questo momento, e l’intensa opera di controllo dei carabinieri e della Polizia Municipale, ha reso Altofonte, nel contrasto alla diffusione del coronavirus, un esempio che lascia sperare, se imitato, per il superamento dell’emergenza nazionale in corso.
La pioggia caduta nel pomeriggio nel territorio di Altofonte ha impedito il completamento dell’opera di sanificazione da effettuare ieri nel centro storico ed in particolari nelle vie e vicoli non raggiungibili dal mezzo. Pertanto, eseguito nella giornata di domani un intervento suppletivo.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH