Ieri si è sposato il centravanti della Nazionale Andrea Belotti, due monrealesi i musicisti della funzione religiosa

Emanuele Giacopelli all’organo e sua figlia Chiara (soprano) si sono esibiti nella chiesa di San Francesco di Paola

PALERMO, 16 giugno – C’era un po’ di Monreale nelle nozze più glamour dell’anno, quelle che si sono celebrate ieri nella chiesa di San Francesco di Paola a Palermo tra il centravanti del Torino e della Nazionale Andrea Belotti e la palermitana Giorgia Duro.

Alternanza Scuola-Lavoro, gli studenti del Basile studiano da bibliotecari

A guidare la loro esperienza Ignazia Ferraro, bibliotecaria del Comune

MONREALE, 16 giugno - Ieri, nei locali della biblioteca Ludovico II De Torres, si è svolta un’importantissima visita guidata che ha visto interessati in primo luogo alcuni studenti di entrambi gli indirizzi dell’istituto "Emanuele Basile" di Monreale coinvolti anche quest’anno nel progetto formativo di “Alternanza Scuola-Lavoro”.

Incidente di ieri sulla SS624, se ne saprà di più dopo l’esame dei rilievi dei carabinieri

I mezzi, dopo l’impatto sono stati scaraventati molto distante dal punto dello scontro

MONREALE, 15 giugno – Saranno i risultati dei rilievi effettuati ieri dai carabinieri della Compagnia di Monreale a stabilire l’esatta dinamica del grave incidente stradale che si è verificato nel pomeriggio sulla strada statale 624, la Palermo Sciacca tra un Pick-up Mahindra ed una monovolume Ford.

Monreale, un uomo si toglie la vita sparandosi per strada

Sul posto i carabinieri per compiere i rilievi di rito

MONREALE, 15 giugno – Dramma delle disperazione oggi nei pressi di via San Martino a Monreale, nel popolare quartiere della Bavera, dove un uomo si è tolto la vita, sparandosi un colpo di rivoltella per strada. Si tratta di G.B. 60 anni, che gestiva un negozio di generi alimentari nella zona.

L’itinerario della “Magna via francigena”, domenica a Monreale arriveranno i primi pellegrini

Il percorso unisce Palermo ad Agrigento lungo 170 chilometri

MONREALE, 14 giugno - Domenica 18 giugno Monreale vedrà l'arrivo del primo "ufficiale" gruppo di pellegrini che percorrono la "Magna via francigena", itinerario turistico-religioso che collega la cattedrale di Palermo a quella di Agrigento, lungo un percorso di 170 chilometri suddiviso in varie tappe.

Villaciambra, sarà inaugurata a breve la seconda sede del centro aggregativo anziani

I locali messi a disposizione dall'amministrazione comunale sono quelli di via Altofonte

MONREALE, 14 giugno – Sarà inaugurata a breve la seconda sede assegnata dall'amministrazione comunale al Centro aggregativo anziani di Monreale. Gli iscritti al Centro aggregativo, che fino a qualche giorno fa potevano usufruire della sede di via Archimede a Monreale, potranno infatti utilizzare per le loro attività anche i locali della delegazione municipale di via Altofonte, nella frazione di Villaciambra.

Il giardino dell’infanzia della “Morvillo” intitolato all’insegnante Rosalba Maniscalco

L’iniziativa realizzata grazie alle libere offerte di insegnanti e genitori. LE FOTO

MONREALE, 13 giugno – Tre mese fa scompariva prematuramente a causa di una grave malattia, oggi a lei è stato intitolato il giardino dell’infanzia, ubicato negli spazi esterni della scuola “Francesca Morvillo” di Monreale. Alla memoria delle maestra Rosalba Maniscalco è stata scoperta stamattina la targa.

Commemorato oggi il capitano Mario D’Aleo nel giorno del 34° anniversario della sua uccisione

Assieme a lui morirono nella strage di via Scobar l’appuntato Giuseppe Bommarito e il carabiniere Pietro Morici. LE FOTO

MONREALE, 13 giugno – Doppia commemorazione oggi in occasione del 34° anniversario dell’uccisione del capitano Mario D’Aleo, comandante della compagnia carabinieri di Monreale, del appuntato Giuseppe Bommarito e del carabinieri Pietro Morici, avvenuta il 13 giugno 1983 in quella che è passata alla storia come la strage di via Scobar.

I cinque cani di piazza Vittorio Emanuele, non il migliore spot per un monumento Unesco

Finora nessuna aggressione, ma non è il modo giusto per accogliere i turisti

MONREALE, 12 giugno – Magari saranno inoffensivi e sarà vero il classico refrain: “Non fanno niente”, ma di certo la foto che ha scattato un nostro lettore non mostra il modo migliore di accogliere i turisti. I cinque cani sdraiati sul marciapiedi davanti l’ingresso laterale della cattedrale non sembrano affatto il miglior spot per un monumento Unesco.